Sport

Matjaž Kek: «Ci sono ancora margini di miglioramento»

FIUME | Campionato riaperto? Forse, ma l’unica cosa certa è che sarà un po’ più interessante di quanto si poteva prevedere alla ripresa del campionato di Prima Lega, quando tutto sembrava deciso, con il titolo destinato irreversibilmente al Maksimir. Il KO interno della Dinamo contro quella che viene considerata una sua succursale, cioè la Lokomotiva, il successo dell’Hajduk con l’Istra 1961 in pieno recupero e quello rotondo del Rijeka a Zaprešić rendono tutto meno scontato. È sicuramente un bene per il calcio croato, nel quale la cosiddetta sudditanza psicologica e la riverenza nei confronti del padrone della Dinamo, Zdravko Mamić, è meno evidente.

Pavičić in forma smagliante

Ora la Dinamo, con tre sconfitte nelle cinque gare giocate dopo la sosta invernale, ha un vantaggio di 9 punti sul terzo Rijeka, con l’Hajduk che ne ha 3 più dei fiumani. Per intenderci, le crisi hanno un inizio e una fine e quella della Dinamo non sarà sicuramente eterna, ma vale la pena di sperare ancora. Se il Rijeka dovesse proseguire di questo passo, come sta facendo dalla ripresa del torneo, si può guardare con più interesse a ciò che fanno le squadre che occupano le prime due posizioni. Nelle cinque partite disputate i fiumani hanno perso una volta, al Gradski vrt con l’Osijek, dopo essere rimasti in inferiorità numerica nei minuti iniziali. Ci sono state però 4 vittorie e una differenza reti eccezionale. Il Rijeka ha realizzato 15 e subito 4 gol, con una media di 3 reti a partita. Heber, dopo la lunga convalescenza, è capocannoniere del campionato assieme a Soudani della Dinamo con 12 gol e chissà quanti ne avrebbe segnati se non si fosse infortunato. Oltre al brasiliano, più una conferma che una sorpresa, c’è un altro giocatore in gran forma, con una spiccata vocazione offensiva. Si tratta di Domagoj Pavičić, arrivato prima in prestito e poi riscattato come l’ennesimo “scarto” della Dinamo. Nel centrocampo del Rijeka, soprattutto in fase d’attacco, è sempre più un punto di riferimento, uno che per energia e freddezza ricorda Franko Andrijašević, miglior giocatore della Prima Lega la scorsa stagione.
Nella filosofia dell’allenatore Matjaž Kek, che ha appena festeggiato cinque anni sulla panchina fiumana, una delle caratteristiche principali è la ricerca di punti di riferimento, di un undici ideale in cui cambiare il meno possibile. Rispetto alla partita di mercoledì scorso, in cui a Rujevica è stata battuta la Dinamo per 4-1, a Zaprešić il tecnico sloveno ha cambiato un solo giocatore, inserendo Acosty, scelta che poi si sarebbe rivelata azzeccata, al posto di Kvržić. Nel prossimo turno, domenica a Rujevica contro lo Cibalia, Kek dovrà fare a meno di Filip Bradarić, una delle colonne della squadra. “È stata un’ammonizione sciocca, alla fine del primo tempo, che ha condizionato il gioco di Bradarić nella ripresa e che ci priverà della sua presenza nella prossima gara – ha detto Kek –. Se me la prendo in modo particolare quando si tratta di lui è soltanto perché si tratta di un giocatore fondamentale, uno di quelli da cui mi aspetto sempre il massimo”. Lo ha ripetuto anche all’indomani, a Radio Fiume, l’allenatore, soddisfatto per il risultato e per il gioco in buona parte della gara, a parte una decina di minuti della ripresa concessi troppo generosamente all’Inter, che però non ne ha approfittato.


Arrivati a un buon punto

I black out nella ripresa si ripetono, ma non vengono puniti. “È vero – dice Kek –, ma non so quali siano i motivi. Non è sicuramente una questione di calo fisico, visto che nel finale tutti corrono senza problemi”. Si è vicini all’undici ideale? Il Rijeka nel calciomercato di gennaio ha perso numerosi titolari. “Quando una squadra è nuova occorre cercare una formazione ottimale con i giocatori più in forma. I nuovi giocatori si devono adattare e questa fase può durare di più o di meno, ma in questo momento credo di essere arrivato a un buon punto. Anche Acosty, che non aveva giocato prima, si è rivelato molto utile. Contro lo CIbalia dovremo cercare una soluzione al posto dello squalificato Bradarić. I risultati arrivano e ne siamo felici, perché sono i frutti del lavoro in allenamento, dell’impegno e della buona reazione alla sconfitta di Osijek, dopo la quale abbiamo vinto tutto. È stata un’ottima settimana, ma in ognuna delle tre gare vinte ho notato che vi sono dei buoni margini per migliorare ancora. Con gli allenamenti e le partite sono certo che cresceremo ulteriormente”.

 

 

Visit the website Visit the website Visit the website

Who's Online

Abbiamo 178 visitatori e nessun utente online

Sfogliatore - Reader

Avviso ai lettori

Al fine di far aumentare le visite dei nostri lettori sul nostro portale, da qualche tempo a questa parte abbiamo scelto di impedire agli utenti di poter copiare i testi e le foto delle notizie che pubblichiamo. Nulla impedisce tuttavia, a chiunque voglia diffonderle, di cliccare sui link della notizia che interessa e che reindirizza immediatamente il lettore al nostro portale e, a tal punto, di  copiare dalla casella degli URL per intero e quindi incollare il link della notizia stessa replicandolo altrove. Seguendo questi semplici passi si ottiene il medesimo risultato e si contribuisce contemporaneamente alla diffusione dei nostri servizi e delle nostre testate in rete.

La Redazione

Weather data age > 6 hrs
Fiume
3 °C

 

 

Facebook

Search

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

Scopri i nostri zainetti

Politica

ABBAZIA | Regolamento generale sulla protezione dei dari personali (GDPR), situazione finanziaria, preparativi per le prossime elezioni... Questi gli argomenti principali di cui si è discusso a...
More inPolitica  

Fiume

ABBAZIA | È allarme punteruolo rosso per le palme di Abbazia. Da qualche anno ormai il vorace coleottero originario dell’Asia sudorientale sta distruggendo una delle piante più caratteristiche della Perla...
More inCronaca fiumana  

Istria

ROVIGNO | Saranno quasi duemila i partecipanti alla 14ª edizione della “Popolana”, la più grande manifestazione sportivo-ricreativa nella città, fiore all’occhiello del turismo In Croazia. Il...
More inCronaca istriana  

Pola

DIGNANO | Giornata mondiale del libro tutta particolare a Dignano: il piacere della lettura e il libro inteso quale strumento di diffusione del sapere sono stati celebrati con l’inaugurazione della...
More inCronaca polese  

Capodistria

Nel corso della IV riunione del Consiglio di programma (CdA) della Radiotelevisione nazionale, tenutasi a Lubiana, è stata avviata la prima discussione sulla Strategia di sviluppo della RTV di...
More inCapodistriano  

FVG

È scomparso Luciano Lago, già professore di Geografia generale, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione di Trieste e Presidente dell’Università Popolare di Trieste dal 2004 al 2009. Ha...

Cultura

PORTO ALBONA | Soltanto la bellezza dell’anima può sopraffare quella della natura. È la morale della storia raccontata da Melita Adany nel suo libro “Il primo volo – Prvi let”, un volume bilingue,...

Sport

PARENZO | Umago pigliatutto ai Giochi delle elementari. I ragazzi e ragazze della SEI Galileo Galilei fanno bottino pieno, conquistando a Parenzo il primo posto sia nel calcetto femminile che nel...
More inSport  

Arcobaleno

Arcobaleno, aprile 2018
12 Aprile 2018
Thumbnail In edicola il nuovo numero di "Arcobaleno"Arcobaleno, aprile 2018
More inUltimo numero  

La Battana

La Battana n. 204
01 Agosto 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero del "La Battana" PREMESSAL’istinto creativo...SAGGIL’Apoxyomenos di Lussino. Storia e fortuna di un giovane venuto dal maredi Moreno ArlandL’ANGOLO DELLA POESIALivio...
More inUltimo numero  

Panorama

Thumbnail Oggi nelle edicole (vedere lista delle edicole in Croazia e Italia) il nuovo numero di "Panorama" e sullo sfogliatore www.editdigital.hr Panorama, n.07, 15 aprile...
More inUltimo numero