Politica

Plenković a febbraio va a Bruxelles Da Borisov appello ai contendenti

ZAGABRIA | Il premier croato Andrej Plenković ha annunciato che il mese prossimo illustrerà al presidente dell’Esecutivo comunitario Jean-Claude Juncker e a tutti i suoi commissari le posizioni croate in merito al contenzioso confinario con la Slovenia.

All’inizio della sessione del governo, Plenković ha rilevato di aver concordato per la metà di febbraio un incontro con Juncker e tutti i suoi collaboratori, durante il quale verranno affrontate le questioni che la Croazia ritiene essenziali per quanto concerne la sua membership nell’Unione europea e i rapporti con i Paesi vicini. Il vertice, ha puntualizzato Plenković, sarà un’occasione per spiegare nuovamente l’approccio assunto da Zagabria in merito alla soluzione del nodo confinario.


Buoni i rapporti con i pescatori

Il premier ha ribadito in questo contesto che le posizioni croate sul contenzioso frontaliero sono chiare e sono state comunicate con fermezza ai partner, inclusa Lubiana. Restiamo fermi sulla posizione che punta a una soluzione consensuale del contenzioso, ha sottolineato ancora Plenković. In quest’ambito, ha aggiunto che Zagabria con tutte le sue iniziative ha evidenziato un alto senso di responsabilità e di moderazione, ha difeso con fermezza gli interessi nazionali, tenendo nel contempo in considerazione la necessità di tutelare i rapporti di buon vicinato e di evitare atti unilaterali che potrebbero portare a incidenti. Il capo del governo ha puntualizzato pure che i rapporti con i pescatori nel Golfo di Pirano sono molto buoni, rilevando che le loro dichiarazioni confermano che lo Stato ha affrontato la questione nel modo migliore, con senso di responsabilità.
Da rilevare che a Bruxelles è stata menzionata in via informale anche la possibilità che Juncker nelle settimane a venire convochi i premier Miro Cerar e Andrej Plenković per discutere dell’applicazione del verdetto arbitrale. L’invito di Juncker potrebbe fare seguito al fallito tentativo di mediazione del primo vicepresidente della Commissione, Frans Timmermans, che, stando a fonti non confermate riprese dall’agenzia Sta, sarebbe stato bloccato sul nascere dalla Croazia. Per il momento però l’unico invito giunto da Bruxelles è quello rivolto a Plenković per l’incontro che dovrebbe avere luogo, a quanto sembra, il 14 febbraio. Secondo lo Jutarnji list, tale colloquio non sarebbe legato al contenzioso con la Slovenia.


L’esortazione di Bojko Borisov

Intanto il premier bulgaro Bojko Borisov, il cui Paese ha assunto la presidenza di turno dell’Unione europea, ha esortato ieri la Slovenia e la Croazia a rivolvere il contenzioso sull’arbitrato riguardante il confine.
In quest’ambito il capo del governo di Sofia ha avvertito che la controversia pone a repentaglio la prospettiva europea dei Balcani occidentali.

A rischio l’allargamento dell’UE

Pur premettendo di non avere alcuna intenzione di ingerirsi nel contenzioso né di ergersi ad arbitro o consigliere, Borisov ha ammonito che con un simile conflitto non è possibile procedere all’allargamento dell’Unione europea.
“La Slovenia e la Croazia devono trovare una soluzione bilaterale”, ha aggiunto, spiegando che la controversia, pur essendo bilaterale, ha effetti sulla regione e su tutta l’Unione europea, la quale di per sé stessa ha già ben altri problemi da affrontare. Il premier bulgaro ha puntualizzato che fra breve incontrerà l’omologo Plenković e lo inviterà a “dimostrare buona volontà”.

 

 

Visit the website Visit the website Visit the website

Who's Online

Abbiamo 235 visitatori e nessun utente online

Sfogliatore - Reader

Avviso ai lettori

Al fine di far aumentare le visite dei nostri lettori sul nostro portale, da qualche tempo a questa parte abbiamo scelto di impedire agli utenti di poter copiare i testi e le foto delle notizie che pubblichiamo. Nulla impedisce tuttavia, a chiunque voglia diffonderle, di cliccare sui link della notizia che interessa e che reindirizza immediatamente il lettore al nostro portale e, a tal punto, di  copiare dalla casella degli URL per intero e quindi incollare il link della notizia stessa replicandolo altrove. Seguendo questi semplici passi si ottiene il medesimo risultato e si contribuisce contemporaneamente alla diffusione dei nostri servizi e delle nostre testate in rete.

La Redazione

Weather data OK.
Fiume
13 °C

 

 

Facebook

Search

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

Scopri i nostri zainetti

Politica

FIUME | Prende il via oggi la quinta edizione del corso pratico e teorico “Introduzione allo studio del diritto italiano” organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Fiume sotto...
More inPolitica  

Fiume

L’Autorolej è sempre più “smart”. Da questa settimana è infatti disponibile una nuova app, denominata Smartica, che consente di acquistare il biglietto dell’autobus direttamente dal proprio...
More inCronaca fiumana  

Istria

ALBONA | “Questa non è democrazia. È una deliberata violazione dei diritti dei consiglieri cittadini con lo scopo di evitare domande scomode!” Sono le parole con le quali i consiglieri indipendenti...
More inCronaca istriana  

Pola

DIGNANO | Giornata mondiale del libro tutta particolare a Dignano: il piacere della lettura e il libro inteso quale strumento di diffusione del sapere sono stati celebrati con l’inaugurazione della...
More inCronaca polese  

Capodistria

Nel corso della IV riunione del Consiglio di programma (CdA) della Radiotelevisione nazionale, tenutasi a Lubiana, è stata avviata la prima discussione sulla Strategia di sviluppo della RTV di...
More inCapodistriano  

FVG

È scomparso Luciano Lago, già professore di Geografia generale, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione di Trieste e Presidente dell’Università Popolare di Trieste dal 2004 al 2009. Ha...

Cultura

FIUME | Ormai è cosa nota: sarà Giulio Settimo a dirigere il Dramma Italiano del Teatro Nazionale Croato “Ivan de Zajc” di Fiume nelle prossime tre stagioni teatrali. Il giovane attore triestino –...

Sport

PARENZO | Umago pigliatutto ai Giochi delle elementari. I ragazzi e ragazze della SEI Galileo Galilei fanno bottino pieno, conquistando a Parenzo il primo posto sia nel calcetto femminile che nel...
More inSport  

Arcobaleno

Arcobaleno, aprile 2018
12 Aprile 2018
Thumbnail In edicola il nuovo numero di "Arcobaleno"Arcobaleno, aprile 2018
More inUltimo numero  

La Battana

La Battana n. 204
01 Agosto 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero del "La Battana" PREMESSAL’istinto creativo...SAGGIL’Apoxyomenos di Lussino. Storia e fortuna di un giovane venuto dal maredi Moreno ArlandL’ANGOLO DELLA POESIALivio...
More inUltimo numero  

Panorama

Thumbnail Oggi nelle edicole (vedere lista delle edicole in Croazia e Italia) il nuovo numero di "Panorama" e sullo sfogliatore www.editdigital.hr Panorama, n.07, 15 aprile...
More inUltimo numero