Politica

Dare slancio al dialogo pure a livello parlamentare

ZAGABRIA | Agenzia europea del farmaco, ma non solo. Si è parlato anche di altri temi, dall’intensificazione della collaborazione a livello parlamentare alla definizione di un programma di lavoro congiunto tra Milano e Zagabria, nel corso dell’incontro svoltosi al Sabor tra i senatori Aldo Di Biagio e Franco Mirabelli, e il vicepresidente del Parlamento croato, nonché deputato della CNI, Furio Radin. Nel corso dell’incontro – al quale hanno partecipato anche l’Ambasciatore italiano a Zagabria, Adriano Chiodi Cianfarani e il vicecapo missione, Daniele Borrelli –, è stata sottolineata l’importanza di innalzare ulteriormente il livello della collaborazione parlamentare tra Italia e Croazia intensificando il dialogo e favorendo le attività congiunte dei Gruppi di amicizia interparlamentare Croazia-Italia. In questo contesto, è stato espresso l’auspicio che il Sabor proceda a breve con la nomina del nuovo capo del Gruppo di amicizia interparlamentare considerato che il posto è diventato vacante a seguito del congelamento del mandato al Sabor di Jasen Mesić che di recente ha presentato le lettere credenziali al Presidente italiano Sergio Matterella assumendo così ufficialmente l’incarico di Ambasciatore croato in Italia. “Dare ulteriore slancio al dialogo tra i Parlamenti italiano e croato e favorire la collaborazione è un obiettivo condiviso al cui raggiungimento darò anche personalmente un contributo fattivo”, ha assicurato Radin, annunciando che parteciperà attivamente ai lavori del Gruppo interparlamentare. Pieno il sostegno dato da Radin anche per quanto attiene le attività propedeutiche a impostare una collaborazione di vasto raggio tra Zagabria e Milano, annunciata dai sindaci Milan Bandić e Giuseppe Sala. “Tutte la attività volte a rafforzare i collegamenti tra le due città in vari settori, a partire da quelle economico, commerciale e culturale sono più che benvenute”, ha commentato Radin. Quanto invece alla procedura di individuazione della nuova sede dell’Agenzia europea del farmaco, alla quale sono interessate sia Zagabria sia Milano e che vede in questi giorni impegnati i parlamentari italiani in una missione di promozione della candidatura meneghina, il colloquio ha consentito di fare il punto della situazione. “Come bene sappiamo anche la Croazia ha espresso una candidatura per la nuova sede dell’EMA, quella di Zagabria. Pertanto – ha detto Radin –, al momento rimango in attesa degli sviluppi in merito anche perché vanno tenuti in considerazione i punti di forza della capitale croata tra i quali spiccano la sua posizione geografica e la forte tradizione in ambito di sanità pubblica. Inoltre – ha aggiunto – non va scordato nemmeno l’importante ruolo della Croazia nella regione. Una volta apprese le decisioni dell’Unione europea riguardo alla candidatura croata, laddove se ne presentino i margini sarò sicuramente favorevole al sostegno croato alla candidatura di Milano, importantissimo centro dell’industria farmaceutica”.

In occasione della loro permanenza a Zagabria, Di Biagio e Mirabelli, hanno incontrato anche Željko Reiner, vicepresidente del Sabor (HDZ), Bojan Glavašević (SDP), vicepresidente della Commissione parlamentare Affari europei e membro del gruppo d’amicizia Croazia-Italia, e Ines Strenja-Linić (Most), presidente della Commissione Sanità. “Si è discusso dell’opportunità che la candidatura italiana potrebbe rappresentare anche in chiave regionale come riferimento per la Croazia e che potrebbe rappresentare una sintesi in termini di riferimento territoriale rispetto alla pur valida candidatura di Zagabria”, ha commentato al termine degli incontri Di Biagio. “La condivisione di prospettive e la volontà di collaborare sul fronte delle opportunità europee riscontrata rappresentano un passaggio importante sul fronte delle dinamiche di promozione dell’Italia”, ha concluso il senatore.


 

 

Visit the website Visit the website Visit the website

Who's Online

Abbiamo 173 visitatori e nessun utente online

Sfogliatore - Reader

Avviso ai lettori

Al fine di far aumentare le visite dei nostri lettori sul nostro portale, da qualche tempo a questa parte abbiamo scelto di impedire agli utenti di poter copiare i testi e le foto delle notizie che pubblichiamo. Nulla impedisce tuttavia, a chiunque voglia diffonderle, di cliccare sui link della notizia che interessa e che reindirizza immediatamente il lettore al nostro portale e, a tal punto, di  copiare dalla casella degli URL per intero e quindi incollare il link della notizia stessa replicandolo altrove. Seguendo questi semplici passi si ottiene il medesimo risultato e si contribuisce contemporaneamente alla diffusione dei nostri servizi e delle nostre testate in rete.

La Redazione

Weather data OK.
Fiume
15 °C

 

 

Facebook

Search

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

Scopri i nostri zainetti

Politica

Il Tribunale di Westminster a Londra ha deciso stamane a favore dell'estradizione di Ivica Todorić in Croazia. Il fondatore dell'Agrokor ha una settimana di tempo per fare ricorso alla sentenza....
More inPolitica  

Fiume

Dopo diversi tentativi falliti, questa sera la Comunità degli Italiani di Fiume ha finalmente istituito la Commissione che avrà il compito di preparare una proposta per l’introduzione del...
More inCronaca fiumana  

Istria

BUIE | Sabato sera, in occasione della rassegna corale primaverile “Verdi melodie”, sul palcoscenico del teatro cittadino di Buie sono saliti cinque cori. Oltre a quello della Comunità degli...
More inCronaca istriana  

Pola

​DIGNANO | Quale occasione migliore della Giornata mondiale del libro, che ricorre il 23 aprile, per inaugurare la nuova sede della Biblioteca di Dignano?Portati a compimento gli ultimi interventi...
More inCronaca polese  

Capodistria

CAPODISTRIA | Il Museo regionale di Capodistria ha avuto in dono cinque reperti architettonici appartenenti a Palazzo Longo, la cui demolizione dello scorso febbraio ha destato abbastanza sgomento...
More inCapodistriano  

FVG

È scomparso Luciano Lago, già professore di Geografia generale, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione di Trieste e Presidente dell’Università Popolare di Trieste dal 2004 al 2009. Ha...

Cultura

BUIE | Un ulteriore traguardo per don Mladen Juvenal Milohanić, che ha presentato, lo scorso fine settimana, negli ambienti dell’Università Popolare Aperta di Buie, la sua nuova opera dal titolo...

Sport

Sul Monte Maggiore arriva la vittoria che non t’aspetti. Anzi, t’aspetti che vinca un ciclista della Bahrain Merida, diciamo Siutsou oppure Mohorič, non certamente Manuele Boaro, che mette in riga...
More inSport  

Arcobaleno

Arcobaleno, aprile 2018
12 Aprile 2018
Thumbnail In edicola il nuovo numero di "Arcobaleno"Arcobaleno, aprile 2018
More inUltimo numero  

La Battana

La Battana n. 204
01 Agosto 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero del "La Battana" PREMESSAL’istinto creativo...SAGGIL’Apoxyomenos di Lussino. Storia e fortuna di un giovane venuto dal maredi Moreno ArlandL’ANGOLO DELLA POESIALivio...
More inUltimo numero  

Panorama

Thumbnail Oggi nelle edicole (vedere lista delle edicole in Croazia e Italia) il nuovo numero di "Panorama" e sullo sfogliatore www.editdigital.hr Panorama, n.07, 15 aprile...
More inUltimo numero