Politica

Servizio civile: un’esperienza che arricchisce

FIUME/TRIESTE | Licio Palazzini, il presidente nazionale di ARCI Servizio Civile è stato riconfermato al vertice della CNESC, la Conferenza nazionale enti servizio civile, per il triennio 2017-2020. Suo vice sarà Primo Di Blasio (Focsiv), mentre a tesoriere è stata eletta Sabrina Mancini (Legacoop). Rinnovato anche il Consiglio di Presidenza del quale fanno parte Paolo Bandiera (Aism), Diego Cipriani (Caritas Italiana), don Giovanni D’Andrea (SCS/CNOS), Sergio Giusti (Anpas), Nicola Lapenta (APG Papa Giovanni XXIII), Rossano Salvatore (Cesc Project), Alberto Scarpitti (Acli) e Bernardina Tavella (Unpli), mentre il Collegio dei Revisori dei conti sarà formato da Roberto Alberti (Don Calabria), Corrado Franci (INAC) e Massimiliano Patrizi (Uildm). Forte della rinomina nei giorni scorsi Palazzini ha partecipato a Bruxelles all’incontro nel corso del quale sono state presentate le esperienze di servizio civile in Francia, Germania, Italia, Lussemburgo e Belgio e dove si è discusso sulla dimensione europea dei servizi civili nazionali.


A breve la presentazione dei progetti

Non mancano però nemmeno le attività in sede. Fervono infatti i preparativi in vista della presentazione dei 10 progetti previsti per il prossimo ciclo (pubblicati sul sito www.arciserviziocivilefvg.org) che daranno l’opportunità a 27 giovani dai 16 ai 18 anni di fare quest’esperienza mentre a giorni dovrebbe uscire il bando per la presentazione delle domande per il servizio civile nazionale (18 -28 anni) con 10 progetti per un totale di 48 volontari. Il servizio civile solidale comporta un impegno di 360 ore annuali (circa 7 ore settimanali) con un riconoscimento economico di 892,38 euro mentre il servizio civile nazionale dura 12 mesi con orario di servizio articolato su base settimanale (minimo 30 ore) ed è previsto un riconoscimento mensile di 433,80 euro. La presentazione è calendarizzata sabato, 3 giugno, alle ore 17 nel Parco di S.Giovanni, a Trieste, nell’ambito dell’iniziativa BioEst. Sarà a partire dal mese di luglio che i giovani potranno essere impiegati in progetti di servizio civile in Italia e in altri Paesi, Croazia e Slovenia incluse.

La collaborazione con l’Unione Italiana

Già da diversi anni, infatti, ARCI Servizio Civile e l’Unione Italiana hanno stabilito una collaborazione che ha portato, ad oggi, otto giovani a maturare un’esperienza negli uffici dell’UI a Fiume e a Capodistria. “È un’esperienza della quale sono letteralmente entusiasta”, dichiara in merito il presidente della Giunta esecutiva dell’Unione Italiana, Maurizio Tremul. “Il primo ciclo ha visto impegnati quattro ragazzi, due a Fiume e due a Capodistria, si era concluso con un convegno dedicato ai temi del volontariato e del servizio civile svoltosi a Capodistria e al quale aveva partecipato anche il sottosegretario Luigi Bobba. L’iniziativa si era dimostrata valida sotto molti punti di vista e pertanto abbiamo deciso di ripeterla. Attualmente è in corso il secondo ciclo che vede nuovamente impegnati quattro ragazzi: Silvia Serra e Giuseppe Alberghina nell’Ufficio UI di Capodistria e Stefano Silvestrini e Simone Fossat nella sede di Fiume”, aggiunge Tremul, che anticipa: “Guardiamo già al futuro e al proseguimento della collaborazione. È un’esperienza contraddistinta da un forte valore aggiunto che arricchisce tutti, sia noi sia i ragazzi e le impressioni sono ottime. Per quanto riguarda la programmazione futura abbiamo già avuto un incontro operativo e altri seguiranno. Ci sono infatti – precisa – alcuni aspetti da definire in quanto subentreranno delle modifiche. Dalla logica dei progetti si passa a quella dei programmi e questo apre a ulteriori opportunità in quanto consente di mettere in rete una serie di attività e dare maggiore organicità alle attività e alle iniziative”.

Formazione alla pace

Il servizio civile, anche a detta dei rappresentanti dell’ARCi rappresenta un’opportunità unica di solidarietà, ma anche un attestato di vitalità per l’istituto stesso. Nato con l’obiezione di coscienza e improntato all’impegno civile, ancor prima di essere un’opportunità formativa e lavorativa, il servizio civile si propone oggi come un’opportunità che i giovani possono cogliere per conoscere meglio le proprie capacità e i propri limiti, per crescere ed essere indipendenti, ma anche per approfondire il bagaglio di conoscenze ed esperienze in tema di formazione alla pace e dell’impegno civico. ARCI Servizio Civile, associazione di promozione sociale, è la più grande associazione di scopo italiana dedicata esclusivamente al servizio civile. Nella Regione Friuli Venezia Giulia ne fanno parte, tra gli altri, ARCI, Unione Italiana, LegAmbiente, UISP, ITIS, Unione dei Circoli Culturali Sloveni (ZSKD), Unione delle Associazioni Sportive Slovene in Italia (ZSŠDI), Il Progetto, Monte Analogo, Bottega del Mondo

“Senza Confini-Brez Meja”, Cooperativa Bonawentura, ICS, Bioest, #MaiDireMai - #NikoliRečiNikoli, APCLAI, Associazione Buteghe, Scuola di Musica 55, Oltre Quella Sedia, Fondazione Lucchetta Ota D’Angelo Hrovatin, RadioInCorso, AUSER, Kulturni Dom, Knjižnica Damir Feigel, Oikos Onlus, ANPI, Circolo ARCI Tina Merlin, Associazione Casa del Popolo PN, Università Popolare Trieste, CEST... (chb)

 

 

Visit the website Visit the website Visit the website

Who's Online

Abbiamo 132 visitatori e nessun utente online

Sfogliatore - Reader

Progetto abbonamenti gratuiti

Gentili lettori,
abbiamo il piacere di informarVi che, su iniziativa della Direzione dell’EDIT, è decollato il progetto degli abbonamenti gratuiti al digitale del quotidiano La Voce del Popolo (della durata di un anno) destinati agli esuli e loro discendenti e più in generale a persone che vivono all’estero (non in Croazia e Slovenia) interessate a seguirci su Internet.

I primi hanno già ricevuto l'email con tanto di codice per accedere all'abbonamento gratuito.

Il progetto continua e chi fosse interessato a ottenerlo e ancora non ci avesse trasmesso i propri dati può farlo inviandoci un messaggio contenente gli stessi all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Avviso ai lettori

Al fine di far aumentare le visite dei nostri lettori sul nostro portale, da qualche tempo a questa parte abbiamo scelto di impedire agli utenti di poter copiare i testi e le foto delle notizie che pubblichiamo. Nulla impedisce tuttavia, a chiunque voglia diffonderle, di cliccare sui link della notizia che interessa e che reindirizza immediatamente il lettore al nostro portale e, a tal punto, di  copiare dalla casella degli URL per intero e quindi incollare il link della notizia stessa replicandolo altrove. Seguendo questi semplici passi si ottiene il medesimo risultato e si contribuisce contemporaneamente alla diffusione dei nostri servizi e delle nostre testate in rete.

La Redazione

Weather data OK.
Fiume
19 °C

 

 

Facebook

Search

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

Scopri i nostri zainetti

Politica

TRIESTE | Per il rinnovo delle cariche bisognerà attendere l’autunno, ma non per questo l’attività dell’Associazione Giuliani nel Mondo di Trieste accusa battute d’arresto. La dilazione si rende...
More inPolitica  

Fiume

Il rettore dell’Università degli studi di Fiume, Snježana Prijić Samaržija, ha presentato ieri nella sede del Rettorato il suo team di vicerettori. Si è detta compiaciuta del fatto che tutte le...
More inCronaca fiumana  

Istria

UMAGO | Il 2017 è un anno ricco di ricorrenze molto importanti per la Comunità degli Italiani “Fulvio Tomizza” di Umago. Quest’anno, infatti, il sodalizio festeggia l’invidiabile traguardo dei 70...
More inCronaca istriana  

Pola

Stamane verso le 9 ad un kilometro dal porticciolo Mandrač a Pola è stato rinvenuto il cadavere di un bimbo di tre anni. La madre aveva denunciato la scomparsa del bimbo ieri sera verso la...
More inCronaca polese  

Capodistria

Thumbnail CAPODISTRIA| La scuola elementare “Pier Paolo Vergerio il Vecchio” di Capodistria potrebbe aggiudicarsi 50.000 euro destinati all’allestimento della palestra scolastica nell’ambito del concorso...
More inCapodistriano  

FVG

Thumbnail Valzer di direttori per il gruppo L’Espresso, che include, in FVG, anche i quotidiani Messaggero Veneto e Il Piccolo. Proprio per quest’ultimo è stato sancito un cambio di direzione. Dal 20 aprile il...

Cultura

ROMA | Una serie di racconti di donne a cui è stata strappata la vita con il massacro delle foibe. Tragici episodi nati da scarne notizie biografiche, ma ricostruiti attraverso la penna della...

Sport

FIUME | Dopo la lunga notte di festa e il dolce risveglio di lunedì, Fiume torna pian piano alla normalità quotidiana. Il tema dominante in città resta ovviamente il titolo di campione nazionale...
More inSport  

Esuli e rimasti

Thumbnail Le Acli, Associazioni cristiane dei lavoratori italiani, nascono ufficialmente a Roma nell’agosto 1944, per iniziativa di Achille Grandi: “Era convincimento di noi tutti che i lavoratori cristiani,...
More inEsuli e rimasti  

Arcobaleno

Arcobaleno, febbraio 2017
15 Gennaio 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero di "Arcobaleno"Arcobaleno, febbraio 2017
More inUltimo numero  

La Battana

La Battana n. 202
16 Gennaio 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero del "La Battana" PREMESSAProcedendo in una ricerca interiore UOMINI E SEGNIDedicato a Erna Toncinichdi Daina Glavočić SAGGIL’interferenza del croato nell’apprendimento...
More inUltimo numero  

Panorama

Thumbnail Oggi in edicola il nuovo numero di "Panorama"Panorama, n.9, 15 maggio 2017  
More inUltimo numero