Pola

Iniziata la scalata al monte dei libri

Vergogna inaudita: l’11.esima edizione del Monte Librić inizia in ritardo. Una folla di bambini assiepati sui gradini di legno del salone degli spettacoli della Comunità degli Italiani, che se ne stanno in impaziente attesa, davanti a un palcoscenico ricco di immagini e vuoto di persone. Idem per i diversi rappresentanti degli editori, i primi autori sbarcati a Pola, gli organizzatori e promotori, i finanziatori e le austere autorità che se ne stanno là a guardarsi, quasi quasi imbarazzati. Ma la dolce presa in giro è presto scoperta con un filmato in diretta di Nonna Librina che, reduce della gran tournée per l’Istria, si lascia filmare di corsa per tutta via Carrara e poi piomba trafelata sul palcoscenico tutta stile Mary Poppins, con il fiatone e la sua travolgente simpatia. Ormai, come una straordinaria tata magica, “praticamente perfetta sotto ogni punto di vista”, con il contenitore stracolmo di storie e di risorse è uno dei protagonisti indiscussi del Salone del libro per l’infanzia. È colei che grazie alle sue storie della buona notte fa viaggiare i bambini sui percorsi della fantasia e della creatività coadiuvata da tutto uno staff di adulti, che, consapevoli, hanno saputo conservare dentro di sé l’allegria e lasciare ancora briglie sciolte alla mente degli anni dell’infanzia.

La festa della parola

L’irruzione di vivacità alla Fiera, tra gli scaffali straripanti di volumi come non mai – inclusi quelli italiani dell’EDIT e della libreria triestina Nero su Bianco – si è presentata tanto più originale con la trovata di un insolito paper toy, l’alter ego di Nonna Librina, dalle fattezze di cartone, quella che si è fatta un sacco di selfie nei luoghi agresti e marini, silvestri e abitati più pittoreschi d’Istria, ma anche sulla neve di Delnice e nella movimentata città di Fiume. C’era voluto davvero un araldo per informare tutto quel pubblico che arriva da lontano, volenteroso d’immergersi nella festa della parola letteraria scritta su misura di ragazzi. E l’originalissima inaugurazione, animata dai valletti Iris Mošnja e Davor Shunk, è stata tutta una performance teatrale impreziosita di percorso geografico con immagini, le stesse che la mente può riprodurre ponendo lo sguardo sulla carta stampata. Stampata con arte e animazione. Tanto più che il prodigio dell”evoluzione” dalle lettere alle figure in movimento è la specialità dell’”animata” edizione di quest’anno. Come rendere un’inaugurazione tutta divertente, accettabile ai bimbi e integrare senza rischio di noia l’ufficialità dei discorsi? Dopo pluridecennale esperienza, il trucco è eccome assimilato: canzonature, chiacchierate e tanta voluta confusione sono serviti per intercalare l’informale al formale senza riservare manco un secondo di noia. È stato un giochetto, far salire sul palcoscenico la rappresentante del ministero della Cultura, Mihaela Majcen Marinić, foriera dei saluti dalla capitale croata, che ha fatto strappare ai bimbi un grande applauso per gli organizzatori: l’Associazione “Sa(n)jam knjige u Istri” assieme alla s.r.l. Castropola e alla Comunità degli Italiani curatrice del programma italiano “Più che una storia” (studiato nello specifico da Liana Diković e Tamara Brussich).

La missione dell’evento

Il microfono è poi passato in mano a Fabrizio Radin, presidente della CI polese, per espletare i dovuti onori di casa in versione bilingue e sottolineare ancora una volta la missione principale dell’evento: avvicinare ai giovanissimi il mondo del libro e distoglierli dagli schermi dei PC, dei tablet e dei cellulari. Qui un augurio, affinché il sodalizio tra l’Associazione promotrice del Monte e la CI duri, tant’è vero che dopo sette anni di cooperazione, paragonabili a un piacevole fidanzamento si è davvero maturi per convolare a nozze. Espressioni di riconoscenza non sono mancante nei confronti dei partner quali la Biblioteca civica di Pola- Servizio bibliotecario centrale per la Comunità Nazionale Italiana, il Pola Film Festival-Cinema Valli, l’Università “Juraj Dobrila”-Facoltà di scienze per la formazione, Edusplash, Visualia e Ruksak (pun)kulture. Ringraziamenti particolari ai finanziatori: Città di Pola, Regione istriana, ministero della Cultura, nonché Ministero degli Affari Esteri e per la Cooperazione Internazionale della Repubblica d’Italia, Unione Italiana, Università Popolare di Trieste e Ufficio per i diritti umani e i diritti delle minoranze nazionali, per quel che concerne le proposte culturali italiane. Menzione onorevole ai tanti patrocinatori e sponsor mediatici tra i quali anche il nostro quotidiano, La voce del popolo.

Il gusto della lettura

Avvicinandosi al momento clou della manifestazione inaugurale, si è fatto avanti il presidente della Regione istriana Valter Flego con un invito rivolto ai ragazzi a imparare a leggere bene, a scoprire il gusto della lettura e della permanenza nei mondi dei libri: la fiera, la biblioteca, la libreria. La direttrice del Festival, Slavica Ćurković, poi, si è detta lieta di alzare il sipario esattamente in concomitanza con la Giornata mondiale del libro. Un ringraziamento particolare è andato a tutta la squadra organizzatrice del Festival e al consigliere che sta dietro alle quinte del Salone, ovvero Magdalena Vodopija, direttrice della grande Fiera del libro dicembrina. Dulcis in fundo, il sindaco di Pola, Boris Miletić, si è letteralmente rifiutato di inaugurare la Fiera in versione scontata. Seduto tra i bimbi, ha dato vita a un’interrogazione di tipo scolastico e i giovani sapientoni, veri protagonisti di tutta la performance non ne hanno sbagliato una. Infine la dichiarazione corale: la fiera è ufficialmente aperta.

 

 

Visit the website Visit the website Visit the website

Who's Online

Abbiamo 221 visitatori e nessun utente online

Sfogliatore - Reader

Avviso ai lettori

Al fine di far aumentare le visite dei nostri lettori sul nostro portale, da qualche tempo a questa parte abbiamo scelto di impedire agli utenti di poter copiare i testi e le foto delle notizie che pubblichiamo. Nulla impedisce tuttavia, a chiunque voglia diffonderle, di cliccare sui link della notizia che interessa e che reindirizza immediatamente il lettore al nostro portale e, a tal punto, di  copiare dalla casella degli URL per intero e quindi incollare il link della notizia stessa replicandolo altrove. Seguendo questi semplici passi si ottiene il medesimo risultato e si contribuisce contemporaneamente alla diffusione dei nostri servizi e delle nostre testate in rete.

La Redazione

Weather data OK.
Fiume
19 °C

 

 

Facebook

Search

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

Scopri i nostri zainetti

Politica

ABBAZIA | Regolamento generale sulla protezione dei dari personali (GDPR), situazione finanziaria, preparativi per le prossime elezioni... Questi gli argomenti principali di cui si è discusso a...
More inPolitica  

Fiume

ABBAZIA | È allarme punteruolo rosso per le palme di Abbazia. Da qualche anno ormai il vorace coleottero originario dell’Asia sudorientale sta distruggendo una delle piante più caratteristiche della Perla...
More inCronaca fiumana  

Istria

ROVIGNO | Saranno quasi duemila i partecipanti alla 14ª edizione della “Popolana”, la più grande manifestazione sportivo-ricreativa nella città, fiore all’occhiello del turismo In Croazia. Il...
More inCronaca istriana  

Pola

DIGNANO | Giornata mondiale del libro tutta particolare a Dignano: il piacere della lettura e il libro inteso quale strumento di diffusione del sapere sono stati celebrati con l’inaugurazione della...
More inCronaca polese  

Capodistria

Nel corso della IV riunione del Consiglio di programma (CdA) della Radiotelevisione nazionale, tenutasi a Lubiana, è stata avviata la prima discussione sulla Strategia di sviluppo della RTV di...
More inCapodistriano  

FVG

È scomparso Luciano Lago, già professore di Geografia generale, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione di Trieste e Presidente dell’Università Popolare di Trieste dal 2004 al 2009. Ha...

Cultura

PORTO ALBONA | Soltanto la bellezza dell’anima può sopraffare quella della natura. È la morale della storia raccontata da Melita Adany nel suo libro “Il primo volo – Prvi let”, un volume bilingue,...

Sport

PARENZO | Umago pigliatutto ai Giochi delle elementari. I ragazzi e ragazze della SEI Galileo Galilei fanno bottino pieno, conquistando a Parenzo il primo posto sia nel calcetto femminile che nel...
More inSport  

Arcobaleno

Arcobaleno, aprile 2018
12 Aprile 2018
Thumbnail In edicola il nuovo numero di "Arcobaleno"Arcobaleno, aprile 2018
More inUltimo numero  

La Battana

La Battana n. 204
01 Agosto 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero del "La Battana" PREMESSAL’istinto creativo...SAGGIL’Apoxyomenos di Lussino. Storia e fortuna di un giovane venuto dal maredi Moreno ArlandL’ANGOLO DELLA POESIALivio...
More inUltimo numero  

Panorama

Thumbnail Oggi nelle edicole (vedere lista delle edicole in Croazia e Italia) il nuovo numero di "Panorama" e sullo sfogliatore www.editdigital.hr Panorama, n.07, 15 aprile...
More inUltimo numero