Pola

Radin:«Senza i fondi UI ad agosto chiudiamo»

Esecutivo della Comunità degli Italiani di Pola in riunione, giovedì sera, nel tentativo di far quadrare i conti che non tornano.

In esame, dunque, il preventivo 2018 e le possibilità effettive di poterlo realizzare. Secondo il documento approvato lo scorso dicembre, la Comunità degli Italiani dovrebbe introitare entro l’anno 1,08 milioni di kune, di cui la metà circa (e precisamente 549.081,30 kune) è denaro in arrivo dall’Italia e, in minima parte, da Zagabria, per tramite dell’Unione Italiana. “Dovrebbe” è la parola chiave, che qui sottolineiamo. Il condizionale è d’obbligo perché non ci sono garanzie che questo avvenga, anzi, tutto starebbe a indicare che ciò non avverrà.
E il presidente Fabrizio Radin lo spiega nei seguenti termini: “Il 50% delle entrate pianificate provengono dal Bilancio dell’Unione Italiana e sono state calcolate in base ai dati/informazioni forniteci dalla stessa UI. Ora, l’introito fondamentale per la nostra associazione è il cosiddetto Fondo di promozione con il quale si finanziano, in maniera determinante, i costi di gestione della nostra sede, stipendi e spese materiali. Questi mezzi hanno avuto sinora la forma di un contributo non vincolato a determinate voci di spesa o specifiche finalità programmatiche, da rendicontare a posteriori: l’unica condizione richiesta per accedere al finanziamento”.
“Ebbene questo sistema ha funzionato per 25 anni e precisamente fino al 2016, fino a quando cioè i mezzi venivano regolarmente erogati in due tranche: la prima entro il primo semestre dell’anno e la seconda nella seconda metà dell’anno. Dal 2016 questa regolarità è venuta meno. Non bastasse, quest’anno l’erogazione stessa della prima tranche è incerta dato che l’ente erogatore – la Regione Friuli Venezia Giulia – ha messo tali mezzi a concorso, aperto a tutti gli enti e le associazioni della minoranza nazionale italiana, compresa l’Unione Italiana, che con questo atto formale cessa di esserne l’unica beneficiaria”, ha spiegato Radin e concluso che “in questo momento, il Fondo di promozione dell’UI a favore delle CI, almeno per quel che riguarda la sua prima tranche di finanziamenti derivante dal Bilancio della Regione Friuli Venezia Giulia, allo stato attuale delle cose, di fatto, non esiste più”.
“Per parlare ancora più chiaro, i cinquanta e passa mila euro corrisposti annualmente dall’UI alla Comunità degli Italiani di Pola, “non sono una fonte marginale di introiti né si possono sostituire con altre fonti di guadagno sul breve e medio periodo”. Ma neanche sul lungo periodo, a voler essere sinceri. “Qua stiamo cercando la quadratura del cerchio, per chi non l’avesse capito”, ha dichiarato il presidente puntualizzando: “Le spese preventivate, con tutti i tagli e i risparmi possibili comprese le riduzioni degli stipendi, sono tali per cui dopo il mese di agosto, senza i trasferimenti dall’Unione Italiana, possiamo tranquillamente chiudere. Ovviamente vorrei essere smentito”.
Giovedì sera la Giunta esecutiva presieduta da Radin non ha preso provvedimenti né formulato alcuna conclusione definitiva. In maniera del tutto ipotetica si è accennato a tagli del personale, pensionamenti e prepensionamenti, ulteriori riduzioni di stipendi, ad aumenti dell’importo richiesto per l’affitto della sala, alla partecipazione alle spese di casa degli enti e delle associazioni coinquiline, e via elencando, ma il dibattito non ha sortito alcuna decisione di carattere formale. Se ne riparlerà a una delle prossime sedute dell’organismo – è stato deciso – e la seduta è stata aggiornata.

 

 

Visit the website Visit the website Visit the website

Who's Online

Abbiamo 245 visitatori e nessun utente online

Sfogliatore - Reader

Avviso ai lettori

Al fine di far aumentare le visite dei nostri lettori sul nostro portale, da qualche tempo a questa parte abbiamo scelto di impedire agli utenti di poter copiare i testi e le foto delle notizie che pubblichiamo. Nulla impedisce tuttavia, a chiunque voglia diffonderle, di cliccare sui link della notizia che interessa e che reindirizza immediatamente il lettore al nostro portale e, a tal punto, di  copiare dalla casella degli URL per intero e quindi incollare il link della notizia stessa replicandolo altrove. Seguendo questi semplici passi si ottiene il medesimo risultato e si contribuisce contemporaneamente alla diffusione dei nostri servizi e delle nostre testate in rete.

La Redazione

Weather data OK.
Fiume
15 °C

 

 

Facebook

Search

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

Scopri i nostri zainetti

Politica

ABBAZIA | Regolamento generale sulla protezione dei dari personali (GDPR), situazione finanziaria, preparativi per le prossime elezioni... Questi gli argomenti principali di cui si è discusso a...
More inPolitica  

Fiume

ABBAZIA | È allarme punteruolo rosso per le palme di Abbazia. Da qualche anno ormai il vorace coleottero originario dell’Asia sudorientale sta distruggendo una delle piante più caratteristiche della Perla...
More inCronaca fiumana  

Istria

ROVIGNO | Saranno quasi duemila i partecipanti alla 14ª edizione della “Popolana”, la più grande manifestazione sportivo-ricreativa nella città, fiore all’occhiello del turismo In Croazia. Il...
More inCronaca istriana  

Pola

DIGNANO | Giornata mondiale del libro tutta particolare a Dignano: il piacere della lettura e il libro inteso quale strumento di diffusione del sapere sono stati celebrati con l’inaugurazione della...
More inCronaca polese  

Capodistria

Nel corso della IV riunione del Consiglio di programma (CdA) della Radiotelevisione nazionale, tenutasi a Lubiana, è stata avviata la prima discussione sulla Strategia di sviluppo della RTV di...
More inCapodistriano  

FVG

È scomparso Luciano Lago, già professore di Geografia generale, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione di Trieste e Presidente dell’Università Popolare di Trieste dal 2004 al 2009. Ha...

Cultura

PORTO ALBONA | Soltanto la bellezza dell’anima può sopraffare quella della natura. È la morale della storia raccontata da Melita Adany nel suo libro “Il primo volo – Prvi let”, un volume bilingue,...

Sport

PARENZO | Umago pigliatutto ai Giochi delle elementari. I ragazzi e ragazze della SEI Galileo Galilei fanno bottino pieno, conquistando a Parenzo il primo posto sia nel calcetto femminile che nel...
More inSport  

Arcobaleno

Arcobaleno, aprile 2018
12 Aprile 2018
Thumbnail In edicola il nuovo numero di "Arcobaleno"Arcobaleno, aprile 2018
More inUltimo numero  

La Battana

La Battana n. 204
01 Agosto 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero del "La Battana" PREMESSAL’istinto creativo...SAGGIL’Apoxyomenos di Lussino. Storia e fortuna di un giovane venuto dal maredi Moreno ArlandL’ANGOLO DELLA POESIALivio...
More inUltimo numero  

Panorama

Thumbnail Oggi nelle edicole (vedere lista delle edicole in Croazia e Italia) il nuovo numero di "Panorama" e sullo sfogliatore www.editdigital.hr Panorama, n.07, 15 aprile...
More inUltimo numero