Pola

Scoglio Olivi. La forte bora provoca due incidenti

Sfiorata la tragedia ieri mattina nel cantiere navale Scoglio Olivi a causa del fortissimo maltempo abbattutosi su Pola e dintorni. Sono stati ben due gli incidenti avvenuti in poche ore nello stabilimento navalmeccanico dovuti alle violente raffiche di bora. Negli stessi fortunatamente non si sono avute vittime, ma i danni complessivi alla fine dovrebbero risultare ingenti.

Nel primo caso, avvenuto verso le 8.30, causa il forte vento si sono staccati i cavi d’ormeggio della nave-piattaforma “Apollo” (commissionata da una compagnia belga e varata ad agosto) che fuori controllo è finita contro la navetta per il rifornimento “Silni”, dell’azienda “Brodospas”, ormeggiata in Molo Carbone. Prima dell’impatto gli operai del cantiere servendosi di un rimorchio hanno cercato di allontanare le imbarcazioni per evitare danni, senza però riuscirci. Causa il violento impatto con l’”Apollo”, la navetta è semiaffondata. In seguito la nave piattaforma è stata assicurata agli ormeggi, mentre gli operai e l’equipaggio, che nell’incidente sono rimasti illesi, sono stati fatti scendere a terra. Considerato che sul “Silni” c’erano ben 14 tonnellate di carburante, rappresentando un serio pericolo di inquinamento del mare, la Capitaneria di porto di Pola ha fatto intervenire sul posto i Vigili del fuoco nonché un’azienda specializzata per la rimozione d’inquinamenti in mare. Sino al tardo pomeriggio non era fuoriuscito molto carburante dall’imbarcazione, ma per evitare brutte sorprese la “Silni” è stata circoscritta con le barriere galleggianti antinquinamento. Nel frattempo la Capitaneria di Porto ed il Centro regionale operativo istituiranno una Commissione, la quale dovrebbe decidere sulle prossime mosse e sulle attività da intraprendere in merito al recupero del carburante rimasto nei serbatoi. Si cercherà inoltre di far luce sulle cause e sulle circostanze che hanno portato al grave episodio, il quale come succitato ha causato considerevoli danni materiali.
A causa delle forti raffiche inoltre nello scalo 2 sull’isolotto di Scoglio Olivi è crollato un piccolo capannone. Fortunatamente nello stesso non c’era nessun operario. A quanto sembra il capannone era comunque in fase di smontaggio. L’immobile, alto 20 metri, a detta dei testimoni stava traballando sin dalla prima mattina, per cui sul posto sono state piazzate le Unità d’intervento e i Vigili del fuoco, che hanno circoscritto e vietato l’accesso alla zona. Poco dopo il capannone è completamente crollato.
Tra gli altri disagi causati dal maltempo che ha imperversato per tutta la giornata, da rilevare che sino al primo pomeriggio di ieri in regione si sono avuti circa 35 interventi dei Vigili del fuoco, di cui 10 nel circondario polese. Nella maggior parte dei casi sono stati impegnati nella rimozione di rami dalle strade e alberi pericolanti, in alcuni casi hanno dovuto controllare dei camini che rischiavano di crollare, e in una circostanza per prosciugare uno scantinato.

 

 

Visit the website Visit the website Visit the website

Who's Online

Abbiamo 148 visitatori e nessun utente online

Sfogliatore - Reader

 

Progetto abbonamenti gratuiti

Gentili lettori,
abbiamo il piacere di informarVi che, su iniziativa della Direzione dell’EDIT, è decollato il progetto degli abbonamenti gratuiti al digitale del quotidiano La Voce del Popolo (della durata di un anno) destinati agli esuli e loro discendenti e più in generale a persone che vivono all’estero (non in Croazia e Slovenia) interessate a seguirci su Internet.

I primi hanno già ricevuto l'email con tanto di codice per accedere all'abbonamento gratuito.

Il progetto continua e chi fosse interessato a ottenerlo e ancora non ci avesse trasmesso i propri dati può farlo inviandoci un messaggio contenente gli stessi all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Avviso ai lettori

Al fine di far aumentare le visite dei nostri lettori sul nostro portale, da qualche tempo a questa parte abbiamo scelto di impedire agli utenti di poter copiare i testi e le foto delle notizie che pubblichiamo. Nulla impedisce tuttavia, a chiunque voglia diffonderle, di cliccare sui link della notizia che interessa e che reindirizza immediatamente il lettore al nostro portale e, a tal punto, di  copiare dalla casella degli URL per intero e quindi incollare il link della notizia stessa replicandolo altrove. Seguendo questi semplici passi si ottiene il medesimo risultato e si contribuisce contemporaneamente alla diffusione dei nostri servizi e delle nostre testate in rete.

La Redazione

Weather data age > 6 hrs
Fiume
12 °C

 

 

Facebook

Search

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

Scopri i nostri zainetti

Politica

Il Tribunale penale internazionale per l'ex-Jugoslavia ha condannato Ratko Mladić all’ergastolo. La corte ha stabilito la sua responsabilità per il genocidio di Srebrenica e altri crimini contro...
More inPolitica  

Fiume

Prenderà il via questo fine settimana il programma dell’Avvento ad Abbazia con l’accensione delle luci dell’albero di Natale davanti all’hotel Continental. Il programma delle festività comprende...
More inCronaca fiumana  

Istria

Un dato preoccupante emerge dalle statistiche elaborate dalla Questura istriana: negli ultimi cinque anni sono in costante aumento i casi di abusi sui minori e di violazione dei loro diritti. Il...
More inCronaca istriana  

Pola

Sarà dopo Capodanno che l’utente del servizio sanitario pubblico tornerà a usufruire degli spazi di Radiologia, Laboratorio centrale e Medicina nucleare in quello che in gergo è definito il “blocco...
More inCronaca polese  

Capodistria

CAPODISTRIA | Con la cerimonia solenne di lunedì sera al Museo regionale è stata ufficialmente fondata la filiale capodistriana della rinomata Università M. V. Lomonosov di Mosca, che sarà...
More inCapodistriano  

FVG

È scomparso Luciano Lago, già professore di Geografia generale, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione di Trieste e Presidente dell’Università Popolare di Trieste dal 2004 al 2009. Ha...

Cultura

FIUME | Sono stati i magazzini in disuso dell’ex fabbrica “Exportdrvo” in Delta a Fiume a fare da cornice, lunedì sera, allo spettacolo “Orgia”, realizzato in coproduzione dal gruppo teatrale “Glej” di Lubiana...

Sport

FIUME | Era immaginabile e, per certi versi, annunciato, che sarebbe stato difficile ripetere una stagione come quella passata in cui è stato conquistato il primo titolo nazionale della storia del...
More inSport  

Arcobaleno

Arcobaleno, ottobre 2017
15 Ottobre 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero di "Arcobaleno"Arcobaleno, ottobre 2017
More inUltimo numero  

La Battana

La Battana n. 204
01 Agosto 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero del "La Battana" PREMESSAL’istinto creativo...SAGGIL’Apoxyomenos di Lussino. Storia e fortuna di un giovane venuto dal maredi Moreno ArlandL’ANGOLO DELLA POESIALivio...
More inUltimo numero  

Panorama

Thumbnail Oggi in edicola il nuovo numero di "Panorama"Panorama, n.21, 15 novembre 2017  
More inUltimo numero