Pola

Il programma spaziale istriano non si ferma

Le missioni dei palloni sonda Histrion 5 e Histrion 6 si sono concluse in estate con un successo parziale per il primo e uno completo per l’altro. Questo per sottolineare che il primo e l’unico programma spaziale istriano e croato continua imperterrito verso la “missione Luna” anche se in molti ancora stentano a crederci. Ieri, intanto, il presidente dell’associazione astronomica “Vidulini” e il ricercatore capo dell’osservatorio omonimo, Marino Tumpić, s’è fatto accompagnare al ricevimento del sindaco di Pola dai professori di ingegneria, Dragan Basara (dell’Istituto tecnico di Pola) e di infermieristica, Sanja Benazić Kliba (della Scuola di medicina polese), per fare il punto sul programma spaziale istriano che con l’approssimarsi della fine dell’anno si sta esaurendo, mentre dovrebbe culminare in marzo con il lancio di un rover sulla Luna. In estate i due palloni sonda Histrion 5 e 6 sono stati lanciati ai confini tra l’atmosfera terrestre e lo Spazio con a bordo un “bagaglio” in parte artistico e in parte scientifico, contenente disegni di celebri alieni cinematografici tra Alf, Alien, E.T. su sfondo “storico” (i monumenti di Pola), ma anche campioni di sangue umano, semenze di alberi e piante, insetti come la dorifora della patata.

La sonda Histrion 6 ha raggiunto i suoi 25 km di altitudine, ha restituito alla Terra immagini dallo spazio e quei campioni di materiale organico che sono stati lanciati ai confini del pianeta per vedere l’influenza che avrebbero avuto su di loro condizioni estreme quali temperature inferiori di sessanta gradi, gravità debolissima e radiazione cento volte superiore a quella terrestre. Il seme di un tiglio che è arrivato fino alle porte dello Spazio è stato piantato a Pola da un astrobiologo e ora ci si aspetta di vedere che pianta ne verrà fuori da qui a qualche anno. La sonda per così dire tecnica, la numero 5, ha dato qualche segno di vita dallo Spazio per pochi minuti e poi s’è persa per strada. Il suo pallone è stato ritrovato nel Quarnero, ma non il contenuto della sonda, che quindi si dà per dispersa.
Il programma spaziale istriano non è fine a sé stesso, ha detto Tumpić, e il sindaco ha avuto modo di accertarsene. Serve per avvicinare migliaia di ragazzi alla scienza, per fargliela amare fin dall’asilo, e per invogliarli a seguirne le orme anche a fini professionali oltre che educativi dopo l’istruzione media.
Le scuole che aderiscono ai programmi di divulgazione scientifica dell’osservatorio di Vidulini sono sempre più numerose e il loro coinvolgimento nel programma spaziale sempre più incisivo.
Quanto al progetto internazionale Synergy Moon, cui partecipano i ricercatori dell’osservatorio di Vidulini assieme ad astronomi dilettanti israeliani, palestinesi e statunitensi, c’è da dire che il termine ultimo del concorso “Lunar X Prize” di Google è stato posticipato al 31 marzo del 2018. Intanto i partner californiani di “Interorbital System” si preparano a lanciare il razzo “Neptun” a titolo di prova generale. Si tratta di un veicolo spaziale con innovazioni telemetriche e carburante in via di sperimentazione. “Neptun” oppure un altro di questi tipi di razzo (se ne stanno sottoponendo a prova almeno tre) dovrebbe poi contenere il primo rover istriano progettato per l’allunaggio e la vittoria al concorso Google dal montepremi di 30 milioni di dollari. Ce la farà? Altri quattro concorrenti sono rimasti in gara e la sfida è ancora aperta.

 

 

Visit the website Visit the website Visit the website

Who's Online

Abbiamo 204 visitatori e nessun utente online

Sfogliatore - Reader

Avviso ai lettori

Al fine di far aumentare le visite dei nostri lettori sul nostro portale, da qualche tempo a questa parte abbiamo scelto di impedire agli utenti di poter copiare i testi e le foto delle notizie che pubblichiamo. Nulla impedisce tuttavia, a chiunque voglia diffonderle, di cliccare sui link della notizia che interessa e che reindirizza immediatamente il lettore al nostro portale e, a tal punto, di  copiare dalla casella degli URL per intero e quindi incollare il link della notizia stessa replicandolo altrove. Seguendo questi semplici passi si ottiene il medesimo risultato e si contribuisce contemporaneamente alla diffusione dei nostri servizi e delle nostre testate in rete.

La Redazione

Weather data OK.
Fiume
15 °C

 

 

Facebook

Search

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

Scopri i nostri zainetti

Politica

ABBAZIA | Regolamento generale sulla protezione dei dari personali (GDPR), situazione finanziaria, preparativi per le prossime elezioni... Questi gli argomenti principali di cui si è discusso a...
More inPolitica  

Fiume

ABBAZIA | È allarme punteruolo rosso per le palme di Abbazia. Da qualche anno ormai il vorace coleottero originario dell’Asia sudorientale sta distruggendo una delle piante più caratteristiche della Perla...
More inCronaca fiumana  

Istria

ROVIGNO | Saranno quasi duemila i partecipanti alla 14ª edizione della “Popolana”, la più grande manifestazione sportivo-ricreativa nella città, fiore all’occhiello del turismo In Croazia. Il...
More inCronaca istriana  

Pola

DIGNANO | Giornata mondiale del libro tutta particolare a Dignano: il piacere della lettura e il libro inteso quale strumento di diffusione del sapere sono stati celebrati con l’inaugurazione della...
More inCronaca polese  

Capodistria

Nel corso della IV riunione del Consiglio di programma (CdA) della Radiotelevisione nazionale, tenutasi a Lubiana, è stata avviata la prima discussione sulla Strategia di sviluppo della RTV di...
More inCapodistriano  

FVG

È scomparso Luciano Lago, già professore di Geografia generale, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione di Trieste e Presidente dell’Università Popolare di Trieste dal 2004 al 2009. Ha...

Cultura

PORTO ALBONA | Soltanto la bellezza dell’anima può sopraffare quella della natura. È la morale della storia raccontata da Melita Adany nel suo libro “Il primo volo – Prvi let”, un volume bilingue,...

Sport

PARENZO | Umago pigliatutto ai Giochi delle elementari. I ragazzi e ragazze della SEI Galileo Galilei fanno bottino pieno, conquistando a Parenzo il primo posto sia nel calcetto femminile che nel...
More inSport  

Arcobaleno

Arcobaleno, aprile 2018
12 Aprile 2018
Thumbnail In edicola il nuovo numero di "Arcobaleno"Arcobaleno, aprile 2018
More inUltimo numero  

La Battana

La Battana n. 204
01 Agosto 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero del "La Battana" PREMESSAL’istinto creativo...SAGGIL’Apoxyomenos di Lussino. Storia e fortuna di un giovane venuto dal maredi Moreno ArlandL’ANGOLO DELLA POESIALivio...
More inUltimo numero  

Panorama

Thumbnail Oggi nelle edicole (vedere lista delle edicole in Croazia e Italia) il nuovo numero di "Panorama" e sullo sfogliatore www.editdigital.hr Panorama, n.07, 15 aprile...
More inUltimo numero