Istria

Buie, fantasia e... creatività popolare

BUIE | Al solo pronunciare la parola Carnevale un’esplosione di colori e di risate pervade la mente di tutti: coriandoli, maschere e travestimenti fanno impazzire di allegria grandi e piccini. Si tratta di una festa che unisce, che riesce a far mettere da parte (anche se soltanto per qualche ora) le preoccupazioni quotidiane. Quindi, parola d’ordine: divertimento.

È partita ieri alle 11 in punto la classica sfilata del Carnevale buiese, con i gruppi mascherati e i carri allegorici che hanno attraversato la via principale di Buie. Molte persone si sono presentate lungo il percorso per assistere a uno spettacolo di suoni e colori che ha avuto un grande successo. Un sole stupendo ha fatto da cornice al programma, presentato dagli insostituibili Valter Bassanese, direttore dell’Ente per il turismo della Città di Buie, Goran Kauzlarić, che già da anni lo accompagna in questa giornata di festa e il sindaco di Buie, Fabrizio Vižintin.

Di certo, durante il periodo di Carnevale, ogni piccolo borgo, paese o città assume, almeno per qualche giorno, una dimensione nuova e spensierata. Ed è così che ad aprire il corteo sono stati i meravigliosi bambini dell’asilo croato, della scuola dell’infanzia “Fregola” di Buie e dell’asilo di Verteneglio. Quindi, in un batter d’occhio il centro era stracolmo di pioggerelline, pinguini, pecorelle, delfini, pescatori, calamaretti, clown e tantissime piccole api che passando in corteo hanno offerto al nutrito pubblico una simpaticissima coreografia.
I maestosi carri, più belli che mai, illuminati da un sole quasi primaverile, hanno promosso un esordio straordinario. Diversi anche i gruppi di cittadini che quest’anno si sono mascherati, come ad esempio quello vestito da gregge, che ha sfilato per primo. Il gruppo di Crassiza ha rappresentato una bella partita di calcio con tanto di rappresentanti dei media, giocatori, allenatori e tifosi. Ha esercitato una forte attrattiva anche il gruppo di Murine, che con diversi costumi sprizzava colori da tutte le parti.
La Comunità degli Italiani di Salvore ha rappresentato un corteo funebre per porgere l’ultimo saluto al Carnevale umaghese, che da quest’anno la Città di Umago ha deciso di non celebrare più. È seguita la “Compania de Carneval Buie”, che ha portato in corteo un vero e proprio Far West: numerosi i cowboy che hanno ballato in modo impeccabile seguendo una coreografia degna di lode.
Presente pure la “Repubblica di Marussici” che in modo ironico, con diversi carri che rappresentavano il mare e la polizia, ha voluto rappresentare il contenzioso tra Croazia e Slovenia riguardo al confine marittimo, con il problema che si ritrovano i pescatori a non dover oltrepassare i limiti territoriali. Ultima a sfilare è stata la Comunità degli Italiani di Buie, con un carro che rappresentava la spiaggia, con tanto di cabina spogliatoio e guardiano che non aveva nulla da invidiare a quelli veri. 
Vestiti da bambole d’epoca, con interessanti dettagli fatti di pagine di giornale. Quest’anno il sindaco ha voluto premiare ogni gruppo con una quota di partecipazione che ammonta a 1.000 kune. Tutti i partecipanti hanno potuto addolcirsi poi il palato con buon vino e crostoli, dolci tipici di questa manifestazione.
Anche quest’anno, quindi, la fantasia, l’energia, la spontaneità e la creatività popolare hanno trovato espressione, come da tempo immemore, in quest’evento, la cui portata simbolica va ben al di là della semplice festa. 

 

 

Visit the website Visit the website Visit the website

Who's Online

Abbiamo 235 visitatori e nessun utente online

Sfogliatore - Reader

Avviso ai lettori

Al fine di far aumentare le visite dei nostri lettori sul nostro portale, da qualche tempo a questa parte abbiamo scelto di impedire agli utenti di poter copiare i testi e le foto delle notizie che pubblichiamo. Nulla impedisce tuttavia, a chiunque voglia diffonderle, di cliccare sui link della notizia che interessa e che reindirizza immediatamente il lettore al nostro portale e, a tal punto, di  copiare dalla casella degli URL per intero e quindi incollare il link della notizia stessa replicandolo altrove. Seguendo questi semplici passi si ottiene il medesimo risultato e si contribuisce contemporaneamente alla diffusione dei nostri servizi e delle nostre testate in rete.

La Redazione

Weather data OK.
Fiume
19 °C

 

 

Facebook

Search

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

Scopri i nostri zainetti

Politica

ABBAZIA | Regolamento generale sulla protezione dei dari personali (GDPR), situazione finanziaria, preparativi per le prossime elezioni... Questi gli argomenti principali di cui si è discusso a...
More inPolitica  

Fiume

ABBAZIA | È allarme punteruolo rosso per le palme di Abbazia. Da qualche anno ormai il vorace coleottero originario dell’Asia sudorientale sta distruggendo una delle piante più caratteristiche della Perla...
More inCronaca fiumana  

Istria

ROVIGNO | Saranno quasi duemila i partecipanti alla 14ª edizione della “Popolana”, la più grande manifestazione sportivo-ricreativa nella città, fiore all’occhiello del turismo In Croazia. Il...
More inCronaca istriana  

Pola

DIGNANO | Giornata mondiale del libro tutta particolare a Dignano: il piacere della lettura e il libro inteso quale strumento di diffusione del sapere sono stati celebrati con l’inaugurazione della...
More inCronaca polese  

Capodistria

Nel corso della IV riunione del Consiglio di programma (CdA) della Radiotelevisione nazionale, tenutasi a Lubiana, è stata avviata la prima discussione sulla Strategia di sviluppo della RTV di...
More inCapodistriano  

FVG

È scomparso Luciano Lago, già professore di Geografia generale, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione di Trieste e Presidente dell’Università Popolare di Trieste dal 2004 al 2009. Ha...

Cultura

PORTO ALBONA | Soltanto la bellezza dell’anima può sopraffare quella della natura. È la morale della storia raccontata da Melita Adany nel suo libro “Il primo volo – Prvi let”, un volume bilingue,...

Sport

PARENZO | Umago pigliatutto ai Giochi delle elementari. I ragazzi e ragazze della SEI Galileo Galilei fanno bottino pieno, conquistando a Parenzo il primo posto sia nel calcetto femminile che nel...
More inSport  

Arcobaleno

Arcobaleno, aprile 2018
12 Aprile 2018
Thumbnail In edicola il nuovo numero di "Arcobaleno"Arcobaleno, aprile 2018
More inUltimo numero  

La Battana

La Battana n. 204
01 Agosto 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero del "La Battana" PREMESSAL’istinto creativo...SAGGIL’Apoxyomenos di Lussino. Storia e fortuna di un giovane venuto dal maredi Moreno ArlandL’ANGOLO DELLA POESIALivio...
More inUltimo numero  

Panorama

Thumbnail Oggi nelle edicole (vedere lista delle edicole in Croazia e Italia) il nuovo numero di "Panorama" e sullo sfogliatore www.editdigital.hr Panorama, n.07, 15 aprile...
More inUltimo numero