Istria

L’asilo italiano «Girotondo» accoglie 246 bambini, di cui 62 nuovi iscritti

UMAGO | L’asilo italiano “Girotondo” di Umago, che aveva aperto i battenti nel 1960 con 4-5 bambini, oggi ne conta 246 (30 più dell’anno scorso), con 62 nuovi iscritti. Numeri record per una città che conta circa 600 bambini negli asili croati e italiani. Dopo essere stata proclamata Città dei bambini, la municipalità ha fatto un enorme salto di qualità, senza eguali in Croazia, garantendo asili gratuiti per tutti i bambini. Uno sforzo importante per il bilancio, nel quale ogni anno vengono preventivati fior di milioni per i più piccoli, mantenendo standard molto elevati, sia sotto il profilo didattico-pedagogico (un’educatrice per 8 bambini) e sedi nuove o completamente rinnovate.
Ne abbiamo parlato con Ondina Šimičić, direttrice dell’asilo italiano. “Le iscrizioni ci hanno portato 62 nuovi iscritti – ci ha detto a proposito delle iscrizioni per l’anno pedagogico 2017/18 –, praticamente tutti quelli che hanno aderito e che soddisfacevano le condizioni per l’iscrizione. Visto il considerevole numero di iscrizioni all’asilo nido, la Città ha dimostrato ancora una volta la propria sensibilità per i più piccoli, concedendo il permesso per l’apertura di altri due gruppi dell’asilo nido. Il numero dei gruppi educativi aumenta così da 14 a 16, mentre quello delle educatrici sale da 26 a 30. Il tutto in conformità alle normative dello Standard pedagogico nazionale”.

“Il ‘Girotondo’ – ha detto ancora la direttrice – è suddiviso in 10 gruppi d’asilo e 6 gruppi di nido: a settembre troveremo così tre gruppi educativi ciascuno nelle sedi centrale, ‘Gioia’ e ‘Bambi’, due gruppi ciascuno nelle sedi ‘Api’ a Petrovia, ‘Do Re Mi’ a Babici e ‘Peter Pan’, mentre un gruppo sarà sistemato nella sede ‘La barchetta’ a Bassania”.
“Per i genitori dei nuovi iscritti al ‘Girotondo’ – ha aggiunto Ondina Šimičić – si è già tenuta una prima riunione, nel corso della quale io e i miei collaboratori professionali abbiamo presentato in breve le caratteristiche principali della nostra istituzione, i regolamenti e il processo di adattamento dei bambini che a settembre inizieranno a frequentare l’asilo. I genitori si sono dimostrati molto soddisfatti del programma di adattamento, che prevede l’inserimento graduale dei bambini nell’istituzione scolastica, alla presenza dei genitori”.
“Ormai il periodo di adattamento graduale – ha spiegato ancora la direttrice dell’asilo italiano – è entrato nella prassi del lavoro educativo del ‘Girotondo’ da diversi anni e viene continuamente valutato per riuscire a trovare soluzioni sempre migliori, che rendano quanto meno doloroso per i bambini piccoli il distacco dalla famiglia. In questi anni si è potuto constatare che tutti i bambini che iniziano a frequentare l’asilo con un programma d’adattamento di tre settimane ne giovano dal punto di vista emotivo e il benessere dei bambini è sempre il primo e più importante obiettivo del ‘Girotondo’.
“Il terreno sul quale è stato costruito l’edificio ha una superficie di 6mila metri quadrati, di cui 1.600 a favore dell’edificio, che conta 10 gruppi educativi (5 sezioni nido e 5 d’asilo) – apprendiamo pancora dalla direttrice dell’ente prescolare –. Interessante notare che ogni gruppo ha a disposizione 100 metri quadrati. Devo riconoscere che tutti gli asili, croati e italiani, sono sistemati bene, e che questo onora una città in crescita, dove gli asili sono gratuiti, con un enorme risparmio per tutti i genitori. Soltanto per gli asili italiani la Città devolve annualmente oltre 5 milioni di kune, senza contare che grazie all’asilo gratuito i genitori risparmiano più di 600 kune mensili. Considerato lo standard dei nostri asili, la retta mensile (quella commerciale) ammonta a più di 2.500 kune”.

 

 

Visit the website Visit the website Visit the website

Who's Online

Abbiamo 100 visitatori e nessun utente online

Sfogliatore - Reader

Progetto abbonamenti gratuiti

Gentili lettori,
abbiamo il piacere di informarVi che, su iniziativa della Direzione dell’EDIT, è decollato il progetto degli abbonamenti gratuiti al digitale del quotidiano La Voce del Popolo (della durata di un anno) destinati agli esuli e loro discendenti e più in generale a persone che vivono all’estero (non in Croazia e Slovenia) interessate a seguirci su Internet.

I primi hanno già ricevuto l'email con tanto di codice per accedere all'abbonamento gratuito.

Il progetto continua e chi fosse interessato a ottenerlo e ancora non ci avesse trasmesso i propri dati può farlo inviandoci un messaggio contenente gli stessi all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Avviso ai lettori

Al fine di far aumentare le visite dei nostri lettori sul nostro portale, da qualche tempo a questa parte abbiamo scelto di impedire agli utenti di poter copiare i testi e le foto delle notizie che pubblichiamo. Nulla impedisce tuttavia, a chiunque voglia diffonderle, di cliccare sui link della notizia che interessa e che reindirizza immediatamente il lettore al nostro portale e, a tal punto, di  copiare dalla casella degli URL per intero e quindi incollare il link della notizia stessa replicandolo altrove. Seguendo questi semplici passi si ottiene il medesimo risultato e si contribuisce contemporaneamente alla diffusione dei nostri servizi e delle nostre testate in rete.

La Redazione

Weather data OK.
Fiume
19 °C

 

 

Facebook

Search

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

Scopri i nostri zainetti

Politica

LUBIANA | La sentenza del Tribunale arbitrale sul contenzioso confinario sloveno-croato pare abbia giovato alla credibilità dell’Esecutivo guidato da Miro Cerar. Dopo un lungo periodo di caduta del...
More inPolitica  

Fiume

Dopo 141 anni è tornato finalmente a casa il siluro fiumano. O meglio la sua coda. Infatti, è stato presentato ieri nel magazzino ferroviario in piazza Žabica, in cui è allestita la mostra sul siluro,...
More inCronaca fiumana  

Istria

BUIE | Come in tutte le scuole medie superiori della Croazia, anche alla SMSI “Leonardo da Vinci” di Buie si è conclusa la sessione estiva delle iscrizioni alle prime classi per l’anno scolastico...
More inCronaca istriana  

Pola

Un piccolo gioiellino, un salotto all’aperto. In questo è stata trasformata via San Teodoro, che grazie a un’imponente opera di restyling si presenta oggi con un aspetto decisamente diverso. Da vicolo...
More inCronaca polese  

Capodistria

CAPODISTRIA | Il sindaco di Capodistria, Boris Popovič ha firmato la delibera con cui riconferma Luka Juri alla carica di direttore del Museo regionale di Capodistria. L’incarico ha la durata di...
More inCapodistriano  

FVG

Thumbnail Valzer di direttori per il gruppo L’Espresso, che include, in FVG, anche i quotidiani Messaggero Veneto e Il Piccolo. Proprio per quest’ultimo è stato sancito un cambio di direzione. Dal 20 aprile il...

Cultura

SPALATO | Dopo le due rappresentazioni de “Il barbiere di Siviglia” nel Teatro Nazionale Croato di Spalato, il tenore inglese Mark Milhofer, che ha interpretato con grande successo il ruolo del...

Sport

FIUME | Partenza da Veglia con un volo charter, conferenza stampa alle 17.30 e allenamento serale alla Red Bull Arena. Per il Rijeka parte questa mattina anche ufficialmente la “missione...
More inSport  

Arcobaleno

Arcobaleno, febbraio 2017
15 Gennaio 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero di "Arcobaleno"Arcobaleno, febbraio 2017
More inUltimo numero  

La Battana

La Battana n. 202
16 Gennaio 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero del "La Battana" PREMESSAProcedendo in una ricerca interiore UOMINI E SEGNIDedicato a Erna Toncinichdi Daina Glavočić SAGGIL’interferenza del croato nell’apprendimento...
More inUltimo numero  

Panorama

Thumbnail Oggi in edicola il nuovo numero di "Panorama"Panorama, n.12, 30 giugno 2017  
More inUltimo numero