Istria

Tra le scolaresche di Buie e Cherso un saldo «ponte dell’amicizia»

BUIE | Un altro progetto è stato portato a termine dalla SEI “Edmondo De Amicis” di Buie, dal titolo “Il ponte dell’amicizia”. Il progetto aveva avuto inizio con un primo incontro avvenuto nel giugno scorso tra docenti e direttori delle Scuole elementari di Buie e Cherso, dove erano stati presi i primi accordi riguardanti il progetto e stabilite le date degli incontri.

Era seguita a novembre la visita a Buie degli alunni della Scuola elementare “Frane Petrić” di Cherso, dove dopo un programma di benvenuto i ragazzi avevano avuto modo di visitare la cittadina, la Grotta di marmo a Verteneglio e Grisignana. Ad accoglierli erano state la vicesindaco di Buie, Arijana Brajko, la presidente della CI locale, Adriana Antonini e la preside della “Edmondo De Amicis”, Katia Sterle Pincin. L’incontro era quindi stato un susseguirsi di visite culturali, piene di divertimento e tante novità per i graditi ospiti, che tra campanili, chiese, gallerie, grotte, strade ciottolose e borghi antichi avevano imparato un pezzo di storia locale. Da qui è nata un’amicizia che nei giorni scorsi ha portato gli alunni buiesi, accompagnati dai docenti e dalla preside, a visitare Cherso.
Per i più piccoli, già la traversata a bordo del traghetto, che bisognava prendere per arrivare all’isola, è stata un’avventura, che è poi continuata con un programma di benvenuto dedicato esclusivamente al pubblico buiese. Ad accoglierli, oltre ai numerosi alunni, anche il preside della SE chersina Josip Pope, il sindaco Kristijan Jurjako, il vicepresidente della CI di Cherso, Daniele Surdić, il capoufficio del sindaco Walter Salković e l’insegnante d’italiano Sonja Pokupec Salković. Il sindaco si è detto fiero di questa collaborazione, nata dai più piccoli, con la speranza di proseguire con quest’amicizia fino ad arrivare a un gemellaggio tra le due città. Nei loro discorsi di circostanza entrambi i presidi sono stati propensi a sottolineare l’importanza di instaurare nuove collaborazioni, sia per le scuole che per gli alunni. La Scuola elementare croata di Cherso ha un grande numero di alunni che studiano la lingua italiana come materia opzionale e questo è ciò che lega le due scuole, facilitando il loro approccio reciproco.
Il progetto poggia sulla conoscenza e sulla scoperta di usi, costumi e tradizioni che legano i due territori, perciò dopo una visita guidata del luogo, è seguita una tappa al Museo locale, situato nel palazzo gotico-rinascimentale Arsan, che è oggi un bene culturale protetto. L’allestimento permanente del Museo di Cherso è ancora in fase di preparazione poiché si tenta con delle esposizioni temporanee di rappresentare fedelmente la vita di un’epoca e di uno specifico territorio isolano dalle origini antiche. L’interno del Museo vanta otto collezioni archeologiche, dove si conservano i resti materiali della vita sull’isola, dalla preistoria fino al tardo Medioevo. Nella collezione etnografica sono conservati gli oggetti di uso quotidiano, e precisamente i materiali e gli strumenti agricoli, gli utensili da pesca e l’abbigliamento tradizionale dal XVIII al XX secolo. La collezione di rilevanza storico-culturale raccoglie opere d’arte, arredi, dipinti, oggetti d’uso comune, armi e strumenti liturgici che risalgono dal XVIII fino al XX secolo. La collezione araldica raccoglie invece le varie onorificenze e gli stemmi dell’isola di Cherso di cui alcuni risalgono al XVI secolo. La collezione numismatica è infine costituita da esemplari di monete dal II al XX secolo.
La giornata è finita con dei laboratori comuni, attraverso i quali i ragazzi hanno avuto modo di approfondire il rapporto d’amicizia. Da questa bella esperienza è nato il desiderio di ampliare il progetto portandolo a una durata di due giorni. Il prossimo appuntamento previsto per “Il ponte dell’amicizia” si svolgerà a Buie nel mese di settembre, e precisamente nel fine settimana della Festa dell’uva, per ritornare a Cherso nel periodo carnevalesco, quindi nel febbraio prossimo.

 

 

Visit the website Visit the website Visit the website

Who's Online

Abbiamo 170 visitatori e nessun utente online

Sfogliatore - Reader

Avviso ai lettori

Al fine di far aumentare le visite dei nostri lettori sul nostro portale, da qualche tempo a questa parte abbiamo scelto di impedire agli utenti di poter copiare i testi e le foto delle notizie che pubblichiamo. Nulla impedisce tuttavia, a chiunque voglia diffonderle, di cliccare sui link della notizia che interessa e che reindirizza immediatamente il lettore al nostro portale e, a tal punto, di  copiare dalla casella degli URL per intero e quindi incollare il link della notizia stessa replicandolo altrove. Seguendo questi semplici passi si ottiene il medesimo risultato e si contribuisce contemporaneamente alla diffusione dei nostri servizi e delle nostre testate in rete.

La Redazione

Weather data age > 6 hrs
Fiume
15 °C

 

 

Facebook

Search

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

Scopri i nostri zainetti

Politica

ABBAZIA | Regolamento generale sulla protezione dei dari personali (GDPR), situazione finanziaria, preparativi per le prossime elezioni... Questi gli argomenti principali di cui si è discusso a...
More inPolitica  

Fiume

ABBAZIA | È allarme punteruolo rosso per le palme di Abbazia. Da qualche anno ormai il vorace coleottero originario dell’Asia sudorientale sta distruggendo una delle piante più caratteristiche della Perla...
More inCronaca fiumana  

Istria

ROVIGNO | Saranno quasi duemila i partecipanti alla 14ª edizione della “Popolana”, la più grande manifestazione sportivo-ricreativa nella città, fiore all’occhiello del turismo In Croazia. Il...
More inCronaca istriana  

Pola

DIGNANO | Giornata mondiale del libro tutta particolare a Dignano: il piacere della lettura e il libro inteso quale strumento di diffusione del sapere sono stati celebrati con l’inaugurazione della...
More inCronaca polese  

Capodistria

Nel corso della IV riunione del Consiglio di programma (CdA) della Radiotelevisione nazionale, tenutasi a Lubiana, è stata avviata la prima discussione sulla Strategia di sviluppo della RTV di...
More inCapodistriano  

FVG

È scomparso Luciano Lago, già professore di Geografia generale, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione di Trieste e Presidente dell’Università Popolare di Trieste dal 2004 al 2009. Ha...

Cultura

PORTO ALBONA | Soltanto la bellezza dell’anima può sopraffare quella della natura. È la morale della storia raccontata da Melita Adany nel suo libro “Il primo volo – Prvi let”, un volume bilingue,...

Sport

PARENZO | Umago pigliatutto ai Giochi delle elementari. I ragazzi e ragazze della SEI Galileo Galilei fanno bottino pieno, conquistando a Parenzo il primo posto sia nel calcetto femminile che nel...
More inSport  

Arcobaleno

Arcobaleno, aprile 2018
12 Aprile 2018
Thumbnail In edicola il nuovo numero di "Arcobaleno"Arcobaleno, aprile 2018
More inUltimo numero  

La Battana

La Battana n. 204
01 Agosto 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero del "La Battana" PREMESSAL’istinto creativo...SAGGIL’Apoxyomenos di Lussino. Storia e fortuna di un giovane venuto dal maredi Moreno ArlandL’ANGOLO DELLA POESIALivio...
More inUltimo numero  

Panorama

Thumbnail Oggi nelle edicole (vedere lista delle edicole in Croazia e Italia) il nuovo numero di "Panorama" e sullo sfogliatore www.editdigital.hr Panorama, n.07, 15 aprile...
More inUltimo numero