Istria

Il «Grappolo bianco» è una garanzia di qualità

MOMIANO | La Cantina vinicola Kozlović di Momiano si è aggiudicata per il secondo anno consecutivo il concorso annuale “Grappolo bianco”, che dal 2012 viene assegnato dall’Associazione per la Cultura della tavola G.E.T. di Zagabria. Quest’ associazione promuove il vino, la gastronomia e lo sviluppo del turismo enogastronomico e il premio “Grappolo bianco” viene assegnato alle cantine per i risultati conseguiti nello sviluppo, nella promozione e nella conservazione dei valori tradizionali in campo eno-gastronomico e turistico. Nell’ambito della procedura d’ assegnazione del “Grappolo bianco” per il 2016, alla votazione hanno partecipato 515 intenditori. Le cantine sono state valutate in base alla regione di provenienza. Ogni regione ha ricevuto poi, in base al numero di voti, un determinato collocamento. Le migliori cantine sono state inserite quindi nell’elenco delle 100 migliori cantine in Croazia.


Le cinque zone in Croazia

Per quanto riguarda la viticoltura, la Croazia si può suddividere in due regioni: continentale e litoranea. Ognuna di queste ha le proprie peculiarità geografiche, orografiche, geologiche, agro-ecologiche, ampelografiche, economiche, e via di seguito. Dall’estremo nord-ovest della Croazia, che subisce il chiaro influsso del clima mitteleuropeo, ai territori orientali vicino al Danubio e ai rilievi della Fruška gora, dove spicca una decisa influenza del clima pannonico, fino all’Istria nel nord e la Regione di Ragusa (Dubrovnik) e l’entrata nelle Bocche di Cattaro sulla costa meridionale dell’Adriatico, che beneficia di un clima marcatamente mediterraneo, troviamo numerose regioni vitivinicole molto diverse tra loro.

Queste vengono classificate in cinque zone in base ai valori climatici quali la temperatura media annua, l’irraggiamento solare, le oscillazioni della temperatura e la cadenza delle gelate in tarda primavera o inizio autunno, la quantità e distribuzione delle precipitazioni, l’umidità dell’aria e altri fenomeni come nebbia, grandine, rugiada e neve, la frequenza e l’intensità dei venti, il numero dei giorni di sole ecc., unitamente ad altri parametri relativi alla composizione e alla forma del suolo, all’inclinazione e in particolare alle varietà di vite. Tutto ciò determina le modalità e la qualità del prodotto finito, la cui ampia varietà differenzia la viticoltura croata da ogni altra realtà. È raro trovare in uno spazio così ristretto una tale diversità di vitigni e vini, cosa che inserisce la Croazia tra le zone vitivinicole più interessanti del mondo.

Le cantine istriane

Quest’anno, per l’aggiudicazione del premio “Grappolo bianco” sono state prese in considerazione e valutate anche cantine in Slovenia, Bosnia-Erzegovina e Serbia. Nella categoria dell’Istria e del Quarnero, il primo premio, cioè il “Grappolo bianco” è andato alla cantina Kozlović di Momiano, il secondo alla cantina Kabola, sempre di Momiano, e il terzo alla cantina Trapan di Sissano. Nella classifica generale delle 100 migliori aziende vinicole croate e dei produttori di vino istriani, Kozlovic si è piazzato al primo posto in assoluto per il secondo anno consecutivo, Cabola al terzo, Trapan all’ottavo, Matošević di Krunčići al 13º, al 22º la cantina Benvenuti di Caldier, dal 26º al 29º posto si susseguono le cantine CUJ di Umago, Clai di Crassiza, Coronica di Corenichi e Meneghetti di Valle. La cantina Tomaz di Montona al 37º posto, Cattunar di Villanova al 41º, al 44º posto invece Degrassi di Salvore, la dignanese Medea si trova al 66º e al 67º Prelac di Momiano. La cantina Roxanich di Kosinožići è al 70º posto, Rino Suran di Rovigno al 72º, al 78º Franc Arman di Visinada e le due cantine rovignesi Villa Collis e Dobravac si sono piazzate all’81º e 82º posto, Lunika di Brajkovici al 90º posto, 94º la cantina Radovan di Radovani e al 99º posto la cantina Terzolo di Villanova di Parenzo.

Gli altri campioni

In totale sono 22 le aziende vinicole istriane che sono entrate in questa speciale classifica che premia i top 100. Nella categoria della Croazia montuosa il premio è stato assegnato alla cantina Vuglec Breg di Škarićevo, la migliore cantina dalmata è Bibich di Plastov, e le cantine Ilok di Ilok hanno vinto nella categoria Slavonia e Danubio. Oltre al titolo di campione per Kozlović, in Istria è arrivato anche un altro premio, cioè quello di “Buon inizio”, assegnato alla cantina Deklić di Ferenci presso Visinada: un premio che viene normalmente assegnato alle cantine che hanno appena iniziato o prevedono di iniziare presto con l’offerta turistica e, a giudizio degli esperti, in un modo adeguato e con un sacco di entusiasmo.

 

 

Visit the website Visit the website Visit the website

Who's Online

Abbiamo 236 visitatori e nessun utente online

Sfogliatore - Reader

Avviso ai lettori

Al fine di far aumentare le visite dei nostri lettori sul nostro portale, da qualche tempo a questa parte abbiamo scelto di impedire agli utenti di poter copiare i testi e le foto delle notizie che pubblichiamo. Nulla impedisce tuttavia, a chiunque voglia diffonderle, di cliccare sui link della notizia che interessa e che reindirizza immediatamente il lettore al nostro portale e, a tal punto, di  copiare dalla casella degli URL per intero e quindi incollare il link della notizia stessa replicandolo altrove. Seguendo questi semplici passi si ottiene il medesimo risultato e si contribuisce contemporaneamente alla diffusione dei nostri servizi e delle nostre testate in rete.

La Redazione

Weather data OK.
Fiume
6 °C

 

 

Facebook

Search

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

Scopri i nostri zainetti

Politica

La Croazia non è più una destinazione per le famiglie. Potrebbe sembrare un’affermazione azzardata ma, guardando alle statistiche dell’Istituto per il Turismo Tomas 2017, si evince che l’anno scorso...
More inPolitica  

Fiume

Il grosso incendio di ieri sera nei magazzini del negozio di bricolage Elgrad a Valscurigne è stato spento. Alle 21.20 i vigili del fuoco fiumani hanno ricevuto la prima comunicazione e appena dopo...
More inCronaca fiumana  

Istria

UMAGO | La tradizione enogastronomica istriana intreccia cibo e cultura, mare e terra, abbinando in questo periodo dell’anno i frutti di mare all’extravergine di oliva e al vino migliore. Per i...
More inCronaca istriana  

Pola

Scoccata l’ora del cambiamento, niente più sarà come prima al cantiere navale Uljanik. E per cambiamento intendiamo quanto avvenuto ieri, durante la seduta dell’Assemblea straordinaria degli...
More inCronaca polese  

Capodistria

CAPODISTRIA | Il progetto “Eduka 2”, per una governance transfrontaliera dell’istruzione, ha fatto tappa ieri a Capodistria con i laboratori dal titolo “Classi transfrontaliere: percorsi didattici...
More inCapodistriano  

FVG

È scomparso Luciano Lago, già professore di Geografia generale, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione di Trieste e Presidente dell’Università Popolare di Trieste dal 2004 al 2009. Ha...

Cultura

TRIESTE | Un corpo principale, circondato da isole e isolotti, una terra sinuosa verde e bianca circondata dal mare. Bastano poche immagini aeree di Lussino, e la magia si espande. Creazione divina...

Sport

FIUME | Nell’ambito della 22ª giornata di campionato, la seconda del girone primaverile, il Rijeka sarà oggi ospite dell’Osijek. Si giocherà allo stadio Gradski vrt con inizio alle ore 15 e i...
More inSport  

Esuli e rimasti

Dopo aver scandagliato programmi e manifesti di un altro Giorno del Ricordo, per certi versi, solitario, arriva puntuale il desiderio di ragionare su questioni fondamentali e azzardare alcune...
More inEsuli e rimasti  

Arcobaleno

Arcobaleno, febbraio 2018
13 Febbraio 2018
Thumbnail In edicola il nuovo numero di "Arcobaleno"Arcobaleno, febbraio 2018
More inUltimo numero  

La Battana

La Battana n. 204
01 Agosto 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero del "La Battana" PREMESSAL’istinto creativo...SAGGIL’Apoxyomenos di Lussino. Storia e fortuna di un giovane venuto dal maredi Moreno ArlandL’ANGOLO DELLA POESIALivio...
More inUltimo numero  

Panorama

Thumbnail Oggi nelle edicole (vedere lista) il nuovo numero di "Panorama" e sullo sfogliatore www.editdigital.hr Panorama, n.03, 15 febbraio...
More inUltimo numero