Fiume

Draga di Moschiena, rivoluzione parcheggi

Draga di Moschiena ha deciso di rivoluzionare il sistema dei parcheggi cittadini, modificando le tariffe, le modalità di pagamento e gli orari, cambiando parzialmente anche i posti macchina disponibili. Tutte le novità sono state presentate ai cittadini lunedì scorso, nell’ambito di un dibattito pubblico al quale hanno partecipato più di 150 persone, di cui la maggior parte si è detta molto favorevole al cambiamento. Per scoprire tutti i dettagli del nuovo regolamento sui parcheggi siamo andati a chiedere lumi al sindaco del Comune, il connazionale Riccardo Staraj.
DRAGA 08
“Innanzitutto devo dire di essere estremamente soddisfatto di come sono andate le consultazioni pubbliche. Per noi si tratta di una grande novità e cambiare molto è sempre difficile, perché si va contro le abitudini dei cittadini. In questo caso, però, i miei concittadini hanno riconosciuto la bontà della proposta, che va incontro alle necessità di chi vive nel nostro Comune, assicurando allo stesso tempo maggiori entrate nelle casse dell’Ente turistico, il quale gestisce i parcheggi”, ha affermato Staraj.
Il primo cambiamento che salta all’occhio è quello relativo al costo del biglietto giornaliero, passato dalle 40 alle 70 kune. “Abbiamo deciso di modificare l’importo della tariffa giornaliera, che oltre a costare di più scatterà prima, ovvero dopo cinque ore di parcheggio. Durante le prime cinque ore, un’ora di sosta verrà a costare 6 kune. Questo, però, riguarderà soltanto i turisti e coloro che non risiedono qui. Gli abitanti del Comune avranno un prezzo agevolato, di 3 kune all’ora, mentre la prima ora e mezza sarà per loro gratuita”, ha dichiarato Staraj.
Un’altra novità riguarda la riduzione del numero di automobili nel centro. “La zona del molo, del porticciolo e della piazza principale saranno ora vietate al traffico e al parcheggio. L’ingresso sarà consentito soltanto in caso di necessità d’intervento, mentre i furgoni per l’approvvigionamento dei negozi potranno accedervi soltanto fino alle 10 del mattino, dopodiché la zona verrà chiusa al traffico dai dissuasori mobili”, ha spiegato Staraj. La novità che dovrebbe influire di più sulle casse del Comune riguarda l’orario di apertura del parcheggio. “Finora, dopo le 21 il parcheggio chiudeva e tutti potevano uscire liberamente. Dal 1º maggio – data in cui il nuovo regolamento entrerà in vigore –, invece, il parcheggio avrà un custode notturno, che avrà il compito di far pagare il giusto prezzo a tutti. Capitava, infatti, che dei turisti stessero lì parcheggiati per giorni e poi uscissero tranquillamente dopo le 21 senza pagare nulla. Ciò non sarà più possibile”, ha rilevato il sindaco.
Durante il dibattito si è discusso anche del problema della rimozione dei rifiuti, molto sentito dalla popolazione locale. “Pure in quest’ambito ci sono delle novità, anche se in minor misura. Ogni casa ha un costo fisso di 49,50 kune, alle quali va aggiunto quello dei rifiuti misti non riciclabili. L’umido e il riciclabile, invece, non verranno fatti pagare, mentre il Comune coprirà anche le spese di smaltimento dei rifiuti solidi urbani, che i cittadini potranno depositare gratuitamente in una zona di scarico a Laurana”, ha dichiarato Staraj.
A questo punto rimane da risolvere un’unica questione, che si presenta però piuttosto complessa, ovvero la frequenza di rimozione dei rifiuti durante il periodo estivo. “La nostra municipalizzata addetta alla rimozione dei rifiuti ha un contratto per portare il contenuto dei cassonetti a Marišćina una volta alla settimana, il mercoledì. Dal 15 giugno al 15 settembre, però, sarà necessario svuotare i cassonetti almeno tre volte alla settimana, a causa dell’elevata quantità di rifiuti prodotta dai turisti. Al momento non sappiamo ancora come gestire questa spesa, che peserà molto sul budget. L’idea è di trovare un compromesso tra i cittadini e il Comune, ma bisogna vedere come fare”, ha concluso Staraj.

 

 

Visit the website Visit the website Visit the website

Who's Online

Abbiamo 144 visitatori e nessun utente online

Sfogliatore - Reader

Avviso ai lettori

Al fine di far aumentare le visite dei nostri lettori sul nostro portale, da qualche tempo a questa parte abbiamo scelto di impedire agli utenti di poter copiare i testi e le foto delle notizie che pubblichiamo. Nulla impedisce tuttavia, a chiunque voglia diffonderle, di cliccare sui link della notizia che interessa e che reindirizza immediatamente il lettore al nostro portale e, a tal punto, di  copiare dalla casella degli URL per intero e quindi incollare il link della notizia stessa replicandolo altrove. Seguendo questi semplici passi si ottiene il medesimo risultato e si contribuisce contemporaneamente alla diffusione dei nostri servizi e delle nostre testate in rete.

La Redazione

Weather data OK.
Fiume
16 °C

 

 

Facebook

Search

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

Scopri i nostri zainetti

Politica

ABBAZIA | Regolamento generale sulla protezione dei dari personali (GDPR), situazione finanziaria, preparativi per le prossime elezioni... Questi gli argomenti principali di cui si è discusso a...
More inPolitica  

Fiume

ABBAZIA | È allarme punteruolo rosso per le palme di Abbazia. Da qualche anno ormai il vorace coleottero originario dell’Asia sudorientale sta distruggendo una delle piante più caratteristiche della Perla...
More inCronaca fiumana  

Istria

ROVIGNO | Saranno quasi duemila i partecipanti alla 14ª edizione della “Popolana”, la più grande manifestazione sportivo-ricreativa nella città, fiore all’occhiello del turismo In Croazia. Il...
More inCronaca istriana  

Pola

DIGNANO | Giornata mondiale del libro tutta particolare a Dignano: il piacere della lettura e il libro inteso quale strumento di diffusione del sapere sono stati celebrati con l’inaugurazione della...
More inCronaca polese  

Capodistria

Nel corso della IV riunione del Consiglio di programma (CdA) della Radiotelevisione nazionale, tenutasi a Lubiana, è stata avviata la prima discussione sulla Strategia di sviluppo della RTV di...
More inCapodistriano  

FVG

È scomparso Luciano Lago, già professore di Geografia generale, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione di Trieste e Presidente dell’Università Popolare di Trieste dal 2004 al 2009. Ha...

Cultura

PORTO ALBONA | Soltanto la bellezza dell’anima può sopraffare quella della natura. È la morale della storia raccontata da Melita Adany nel suo libro “Il primo volo – Prvi let”, un volume bilingue,...

Sport

PARENZO | Umago pigliatutto ai Giochi delle elementari. I ragazzi e ragazze della SEI Galileo Galilei fanno bottino pieno, conquistando a Parenzo il primo posto sia nel calcetto femminile che nel...
More inSport  

Arcobaleno

Arcobaleno, aprile 2018
12 Aprile 2018
Thumbnail In edicola il nuovo numero di "Arcobaleno"Arcobaleno, aprile 2018
More inUltimo numero  

La Battana

La Battana n. 204
01 Agosto 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero del "La Battana" PREMESSAL’istinto creativo...SAGGIL’Apoxyomenos di Lussino. Storia e fortuna di un giovane venuto dal maredi Moreno ArlandL’ANGOLO DELLA POESIALivio...
More inUltimo numero  

Panorama

Thumbnail Oggi nelle edicole (vedere lista delle edicole in Croazia e Italia) il nuovo numero di "Panorama" e sullo sfogliatore www.editdigital.hr Panorama, n.07, 15 aprile...
More inUltimo numero