Fiume

Bilancio in rosso? La colpa è del governo

Nei primi sei mesi dell’anno il bilancio cittadino ha registrato un deficit di 1,9 milioni di kune. È quanto emerso nel corso del collegio del sindaco Vojko Obersnel. Il totale delle entrate è stato di 377,9 milioni, mentre le uscite ammontano a 388,8 milioni di kune, per un deficit di 10,9 milioni che però è stato in gran parte coperto con un contributo di 9 milioni versato dalle casse dello Stato come misura di compensazione.

“Quest’importo è stato versato nel mese di luglio anziché a giugno, ecco perché ora ci ritroviamo con un buco di quasi 11 milioni, ma soltanto sulla carta –, ha spiegato il capodipartimento per le finanze, Jasna Liker –; 1,9 milioni non è un deficit, bensì la conseguenza diretta della riforma fiscale adottata dal governo a inizio anno”.
Indirettamente è invece il risultato della minore crescita del PIL nei primi sei mesi a livello nazionale. “È stata disattesa – ha proseguito – la stima di una crescita del 3,2% prevista dal ministero delle Finanze. La crescita è stata del 2,5 per cento, il che di per sé rappresenta comunque un’importante quota. Inoltre, gli indicatori macroeconomici confermano la ripresa dell’economia, seppur a una velocità inferiore rispetto alle aspettative”.
Nel commentare l’intervento della Liker, il sindaco ha voluto lanciare una stilettata al governo in merito alle decisioni prese negli ultimi sei mesi. “I bilanci delle unità di autogoverno locale dipendono in larga misura dalle politiche portate avanti dallo Stato – ha sottolineato Obersnel –. Il problema principale è che tutte le riforme fiscali degli ultimi anni hanno sempre penalizzato le città e i comuni, a discapito delle Regioni alle quali sono state sempre concesse maggiori agevolazioni fiscali”.
Il sindaco chiede inoltre una ripartizione più equa tra città e regioni per quanto riguarda il finanziamento di alcune sfere pubbliche. “Siamo noi a finanziare l’educazione prescolare, la cultura e le società sportive. Si tratta di ambiti che richiedono un grande sforzo economico che ogni anno facciamo sempre più fatica a gestire, mentre le regioni partecipano con quote decisamente minori”.
Il primo cittadino ha poi puntato il dito contro le misure di compensazione adottate dallo Stato. “Le compensazioni vanno erogate fino all’ultimo centesimo e non soltanto in parte, altrimenti questa diventa una presa in giro. Dall’anno scorso a oggi l’occupazione e la media gli stipendi lordi continuano a crescere, ma la Città non ha avuto alcun beneficio di ciò, né lo scorso né tanto meno quest’anno e molto probabilmente nemmeno il prossimo. Inoltre, l’ottima stagione turistica e la crescita degli stipendi hanno ovviamente aumentato i consumi portando benefici però solo ed esclusivamente al bilancio statale, mentre a noi vengono elargiti risarcimenti ridicoli, e per di più soltanto parziali. Questa purtroppo è la conseguenza di una politica fiscale iniqua e quanto mai discutibile” –, ha conclude Vojko Obersnel.

 

 

Visit the website Visit the website Visit the website

Who's Online

Abbiamo 314 visitatori e nessun utente online

Sfogliatore - Reader

 

Progetto abbonamenti gratuiti

Gentili lettori,
abbiamo il piacere di informarVi che, su iniziativa della Direzione dell’EDIT, è decollato il progetto degli abbonamenti gratuiti al digitale del quotidiano La Voce del Popolo (della durata di un anno) destinati agli esuli e loro discendenti e più in generale a persone che vivono all’estero (non in Croazia e Slovenia) interessate a seguirci su Internet.

I primi hanno già ricevuto l'email con tanto di codice per accedere all'abbonamento gratuito.

Il progetto continua e chi fosse interessato a ottenerlo e ancora non ci avesse trasmesso i propri dati può farlo inviandoci un messaggio contenente gli stessi all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Avviso ai lettori

Al fine di far aumentare le visite dei nostri lettori sul nostro portale, da qualche tempo a questa parte abbiamo scelto di impedire agli utenti di poter copiare i testi e le foto delle notizie che pubblichiamo. Nulla impedisce tuttavia, a chiunque voglia diffonderle, di cliccare sui link della notizia che interessa e che reindirizza immediatamente il lettore al nostro portale e, a tal punto, di  copiare dalla casella degli URL per intero e quindi incollare il link della notizia stessa replicandolo altrove. Seguendo questi semplici passi si ottiene il medesimo risultato e si contribuisce contemporaneamente alla diffusione dei nostri servizi e delle nostre testate in rete.

La Redazione

Weather data OK.
Fiume
15 °C

 

 

Facebook

Search

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

Scopri i nostri zainetti

Politica

foto HINA/ Denis CERIĆ Il Parlamento di Zagabria ha approvato ieri la cosiddetta Lex Sceriffo, che rende più difficile l’esonero dei sindaci e dei presidenti delle Regioni, nel caso di una mancata...
More inPolitica  

Fiume

La corsa umanitaria dei Torpedo runners, Ho ho ho run, è stata un successo. All’evento hanno partecipato 250 appassionati della corsa, più una cinquantina di bambini (molti dei quali si sono portati dietro...
More inCronaca fiumana  

Istria

CITTANOVA | Decine di ex operatori scolastici, oggi in pensione, si sono incontrati nella sala del cinema di Cittanova, per dare vita al 10° incontro organizzato dall’Unione Italiana e...
More inCronaca istriana  

Pola

In risposta a una recente lettera aperta dell’unico suo consigliere d’opposizione, Valmer Cusma, l’Assemblea della Comunità degli Italiani di Pola è stata convocata venerdì sera dalla presidente,...
More inCronaca polese  

Capodistria

PIRANO| Dopo poco più di tre anni, Iva Palmieri, Console generale d’Italia a Capodistria, ha concluso la sua esperienza nella rappresentanza diplomatica. Nell’occasione, giovedì sera, la Comunità...
More inCapodistriano  

FVG

È scomparso Luciano Lago, già professore di Geografia generale, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione di Trieste e Presidente dell’Università Popolare di Trieste dal 2004 al 2009. Ha...

Cultura

POLA | Ha chiuso in bellezza con i tributi d’onore finali alla letteratura e al buon libro, la 23ª edizione del Salone del libro “Sa(n)jam knjige u Istri”, manifestazione che a tutti gli effetti ha...

Sport

foto: Igor Soban/PIXSELL ZAGABRIA | “In questo momento posso dirmi contento del solo fatto che abbiamo disputato la partita. Posso solamente sperare che fino alla gara contro l’Osijek di sabato...
More inSport  

Arcobaleno

Arcobaleno, ottobre 2017
15 Ottobre 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero di "Arcobaleno"Arcobaleno, ottobre 2017
More inUltimo numero  

La Battana

La Battana n. 204
01 Agosto 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero del "La Battana" PREMESSAL’istinto creativo...SAGGIL’Apoxyomenos di Lussino. Storia e fortuna di un giovane venuto dal maredi Moreno ArlandL’ANGOLO DELLA POESIALivio...
More inUltimo numero  

Panorama

Thumbnail Oggi in edicola il nuovo numero di "Panorama"Panorama, n.22, 30 novembre 2017  
More inUltimo numero