Fiume

Un Centro ricreativo per tutte le età

Siete alla ricerca di un posto dove poter trascorrere le torride giornate estive senza spendere troppo e senza dover fare chilometri e chilometri di viaggio? Per tutti coloro i quali preferiscono una vacanza tranquilla e lontano da spiagge affollate, la destinazione ideale è il Platak, diventato negli ultimi anni una meta sempre più ambita sia dai turisti che da abitanti locali. Il Centro ricreativo è una struttura polifunzionale, bene attrezzata, che permette di praticare diversi sport e al contempo di rilassarsi in un ambiente naturale molto piacevole.
Non a caso si tratta di uno dei progetti di maggiore importanza per la Regione litoraneo-montana. Durante la conferenza stampa tenutasi sabato scorso per la prima volta sulla cima Radeševo, a 1.363 metri di altitudine, sono stati presentati i contenuti, le possibilità e le novità di questo che viene considerato il fiore all’occhiello della Regione litoraneo-montana. Ultimamente è stato investito molto nelle infrastrutture e negli impianti per migliorare i servizi. È possibile fare tubing (una sorta di rafting), effettuare un giro panoramico in funivia (l’unico impianto di risalita della Croazia aperto anche durante i mesi estivi), giocare a calcio, basket, pallavolo, golf, badminton, noleggiare biciclette e molto altro ancora. “Una delle novità che verranno introdotte tra qualche giorno è la tratta stradale che collegherà Fiume e il Platak”, ha annunciato il vicepresidente della Regione litoraneo-montana, Marko Boras Mandić. “Grazie alla collaborazione con l’Autotrolej e con il Comune di Čavle, i nostri concittadini avranno modo, dal prossimo fine settimana, di raggiungere più facilmente il Platak”, ha detto ancora Boras Mandić. Questa non è l’unica novità che arricchirà l’offerta del Centro ricreativo. “Continueremo a investire affinché questo gioiello possa diventare la destinazione numero uno in Croazia, aperta durante tutto l’anno e adatta a tutte le generazioni”, ha auspicato il vicepresidente della Regione litoraneo-montana.
Il capo del Dipartimento regionale per la cultura, lo sport e la cultura tecnica, Valerij Jurešić, ha sottolineato le potenzialità del Platak. “Abbiamo investito tantissimo affinché oggi la zona sia un luogo adatto allo sport e alla ricreazione”. Dopo il grande successo della manifestazione “Tutti sul Platak”, tenutasi un mese fa, Jurešić ha annunciato l’evento dal titolo “Tutte le facce del Platak”, che si terrà il 19 agosto. “Una montagna di divertimento, gioco, intrattenimento e riposo, per tutte le età – è il nostro slogan di quest’estate”, ha affermato Alen Udovič, direttore del Centro sportivo montano, l’azienda che gestisce gli impianti sportivi del Gorski kotar. “Sono stati costruiti due moderni parchi gioco per bambini, con altalene e giochi di vario tipo. Abbiamo anche provveduto a realizzare un bike-park, che mette a disposizione degli amanti delle due ruote una pista da downhill, ossia per una discesa molto ripida e tecnica, e una da flow, un po’ più larga e agibile. Non bisogna scordare gli spazi per picnic. Tutto ciò rende il Platak una destinazione unica”, ha concluso Alen Udovič.
La responsabile della Zona energetica del Platak, Tatjana Milaković, ha presentato alcuni eventi intressanti che si tengono durante i fine settimana dei mesi di luglio e agosto, nell’orario compreso tra le 17 e le 19. I visitatori possono aderire pertanto a esercizi di meditazione legati alla medicina tradizionale cinese, entrare nel labirinto dell’amore, percorrerlo e avvicinarsi maggiormente a ciò che dona la natura. Marko Boras Mandić ha aggiunto che il Platak è sulla buona strada per diventare una delle mete escursionistiche più belle della Croazia. Per la sua capacità di attirare gli amanti della montagna durante tutte le stagioni, è indubbiamente il simbolo della Regione litoraneo-montana.

 

 

Visit the website Visit the website Visit the website

Who's Online

Abbiamo 90 visitatori e nessun utente online

Sfogliatore - Reader

 

Progetto abbonamenti gratuiti

Gentili lettori,
abbiamo il piacere di informarVi che, su iniziativa della Direzione dell’EDIT, è decollato il progetto degli abbonamenti gratuiti al digitale del quotidiano La Voce del Popolo (della durata di un anno) destinati agli esuli e loro discendenti e più in generale a persone che vivono all’estero (non in Croazia e Slovenia) interessate a seguirci su Internet.

I primi hanno già ricevuto l'email con tanto di codice per accedere all'abbonamento gratuito.

Il progetto continua e chi fosse interessato a ottenerlo e ancora non ci avesse trasmesso i propri dati può farlo inviandoci un messaggio contenente gli stessi all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Avviso ai lettori

Al fine di far aumentare le visite dei nostri lettori sul nostro portale, da qualche tempo a questa parte abbiamo scelto di impedire agli utenti di poter copiare i testi e le foto delle notizie che pubblichiamo. Nulla impedisce tuttavia, a chiunque voglia diffonderle, di cliccare sui link della notizia che interessa e che reindirizza immediatamente il lettore al nostro portale e, a tal punto, di  copiare dalla casella degli URL per intero e quindi incollare il link della notizia stessa replicandolo altrove. Seguendo questi semplici passi si ottiene il medesimo risultato e si contribuisce contemporaneamente alla diffusione dei nostri servizi e delle nostre testate in rete.

La Redazione

Weather data OK.
Fiume
13 °C

 

 

Facebook

Search

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

Scopri i nostri zainetti

Politica

“La riforma scolastica sta andando più celermente di quanto alcuni avrebbero voluto”. Lo ha affermato il ministro della Scienza e dell’Istruzione, Blaženka Divjak, invitando tutti a includersi nel...
More inPolitica  

Fiume

Prenderà il via domani la settima edizione del Rijeka Tattoo Expo, la convention internazionale dedicata al mondo dei tatuaggi. La manifestazione si svolgerà da oggi a domenica nel palasport di...
More inCronaca fiumana  

Istria

ALBONA | La ricostruzione di via Aldo Negri, ossia la salita che conduce alla Cittavecchia di Albona, procede secondo i piani. Lo ha confermato alla recente seduta del Consiglio cittadino di Albona...
More inCronaca istriana  

Pola

“Noi Puffi siam così, noi siamo Puffi blu, puffiamo su per giù, due mele, poco più”: manca solo sentire il tormentone di Cristina d’Avena per capire che i Giardini stanno letteralmente cambiando...
More inCronaca polese  

Capodistria

CAPODISTRIA | Palazzo Gravisi ha ospitato martedì sera il primo appuntamento della Settimana della cucina italiana nel mondo, promossa in regione dal Consolato generale d’Italia a Capodistria....
More inCapodistriano  

FVG

È scomparso Luciano Lago, già professore di Geografia generale, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione di Trieste e Presidente dell’Università Popolare di Trieste dal 2004 al 2009. Ha...

Cultura

ROMA | All’indomani del seminario di aggiornamento docenti “Per la storia di un confine difficile. L’alto Adriatico nel Novecento”, svoltosi all’Università per stranieri di Siena, abbiamo...

Sport

ATENE | La partita in casa dell’AEK, nell’ambito del quinto turno di Europa League, per il Rijeka è la classica gara da dentro o fuori. Soltanto con una vittoria si rimane in gioco. Altrimenti la...
More inSport  

Arcobaleno

Arcobaleno, ottobre 2017
15 Ottobre 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero di "Arcobaleno"Arcobaleno, ottobre 2017
More inUltimo numero  

La Battana

La Battana n. 204
01 Agosto 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero del "La Battana" PREMESSAL’istinto creativo...SAGGIL’Apoxyomenos di Lussino. Storia e fortuna di un giovane venuto dal maredi Moreno ArlandL’ANGOLO DELLA POESIALivio...
More inUltimo numero  

Panorama

Thumbnail Oggi in edicola il nuovo numero di "Panorama"Panorama, n.21, 15 novembre 2017  
More inUltimo numero