Fiume

Da Crikvenica a Šilo in cinque minuti

È stato inaugurato ieri mattina, in una bellissima giornata quasi primaverile, il collegamento via mare tra Crikvenica e Šilo sull’isola di Veglia. Un evento di grande importanza per gli abitanti del Comune di Dobrinj, che finalmente potranno arrivare sulla terraferma in meno di 5 minuti senza dover fare tutto il giro dell’isola. L’imbarcazione, che porta il nome di San Rocco (Sv. Roko) – il Santo protettore del luogo –, può accogliere 12 persone. Come detto dal proprietario dell’imbarcazione, Robert Domijan, lo scopo principale di questo nuovo collegamento marittimo è quello di facilitare il transito dalle isole alla terraferma. Dato che il progetto viene finanziato dalla Regione litoraneo-montana, dalla Città di Crikvenica e dal Comune di Dobrinj, tutti gli interessati potranno viaggiare da Crikvenica a Šilo e viceversa per 38 kune, mentre per gli abitanti dell’isola il prezzo ammonta a 19 kune. Per gli abitanti che hanno più di 65 anni d’età, per gli alunni e per tutti coloro che devono viaggiare quotidianamente dall’isola a Crikvenica, il viaggio sarà gratuito. L’imbarcazione farà la spola tra le due sponde per tre-quattro volte al giorno durante i mesi invernali, mentre durante il periodo estivo sarà a disposizione in continuazione.


Un collegamento di grande importanza

Una linea marittima, come dichiarato dal presidente della Regione litoraneo-montana, Zlatko Komadina, di grande importanza che ha però una lunga tradizione. “Questa linea è stata inattiva per anni e ci fa piacere che la possiamo introdurre nuovamente come la prima linea regionale. Ci sono stati vari interventi sia da parte della Città di Crikvenica, che del Comune di Dobrinj, che chiedevano il ripristino di questo collegamento. In questi anni ci sono stati vari tipi di collegamenti, ma non avevano un orario fisso. Adesso invece abbiamo pubblicato il bando di concorso, ottenuto il permesso dall’Agenzia nazionale per il trasporto marittimo e per i prossimi 6 anni a fare la spola sarà la ditta ‘Marinero Tours’, con l’imbarcazione San Rocco. Auguro a tutti buon viaggio con la speranza che questa linea sia quanto più attiva”, ha concluso Zlatko Komadina.


Imbarcazione sicura e orari ben definiti

Grande soddisfazione anche da parte del sindaco di Dobrinj, Neven Komadina. “Grazie all’aiuto della Regione litoraneo-montana e della Città di Crikvenica, finalmente i nostri cittadini avranno un collegamento sicuro. Il nostro intento era da sempre quello di avere una linea stabile e regionale, con un’imbarcazione sicura e un orario predefinito, che possa essere d’aiuto a chi viaggia in determinate parti della giornata. Molti abitanti del luogo lavorano proprio a Crikvenica e quindi questo mezzo di trasporto veloce sarà sicuramente di grande aiuto. Dato che con la Città di Veglia abbiamo un collegamento via autobus molto scadente, ora probabilmente per mansioni importanti molti cittadini sceglieranno di andare a Crikvenica in battello. Un grande aiuto per la vita di ogni giorno. Per quanto riguarda l’aspetto turistico sicuramente il vantaggio sarà ancora maggiore”, ha detto Neven Komadina. Il sindaco ha, inoltre, voluto ricordare che con questa linea si rinnova la tradizione di una volta, dato che già nel 1959 esisteva il traghetto che faceva la spola tra Šilo, Verbenico (Vrbnik) e Crikvenica.

Soddisfatto anche il sindaco di Crikvenica, Damir Rukavina. “Gli abitanti della riviera di Crikvenica sono molto legati a Dobrinj in quanto tanti di loro hanno proprio in questa zona delle terre che una volta venivano coltivate regolarmente. La comunicazione tra queste zone era quindi necessaria. Spero che questo collegamento rimanga attivo per sempre”, ha concluso Damir Rukavina.
Presenti all’evento anche Darko Glažar, comandante della Capitaneria di porto, la vicepresidente della Regione, Marina Medarić, Nada Milošević, capodipartimento regionale per il demanio marittimo, il traffico e le comunicazioni, nonché i sindaci di tutti i comuni dell’isola di Veglia.

 

 

Visit the website Visit the website Visit the website

Who's Online

Abbiamo 134 visitatori e nessun utente online

Sfogliatore - Reader

Avviso ai lettori

Al fine di far aumentare le visite dei nostri lettori sul nostro portale, da qualche tempo a questa parte abbiamo scelto di impedire agli utenti di poter copiare i testi e le foto delle notizie che pubblichiamo. Nulla impedisce tuttavia, a chiunque voglia diffonderle, di cliccare sui link della notizia che interessa e che reindirizza immediatamente il lettore al nostro portale e, a tal punto, di  copiare dalla casella degli URL per intero e quindi incollare il link della notizia stessa replicandolo altrove. Seguendo questi semplici passi si ottiene il medesimo risultato e si contribuisce contemporaneamente alla diffusione dei nostri servizi e delle nostre testate in rete.

La Redazione

Weather data OK.
Fiume
13 °C

 

 

Facebook

Search

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

Scopri i nostri zainetti

Politica

FIUME | Prende il via oggi la quinta edizione del corso pratico e teorico “Introduzione allo studio del diritto italiano” organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Fiume sotto...
More inPolitica  

Fiume

L’Autorolej è sempre più “smart”. Da questa settimana è infatti disponibile una nuova app, denominata Smartica, che consente di acquistare il biglietto dell’autobus direttamente dal proprio...
More inCronaca fiumana  

Istria

ALBONA | “Questa non è democrazia. È una deliberata violazione dei diritti dei consiglieri cittadini con lo scopo di evitare domande scomode!” Sono le parole con le quali i consiglieri indipendenti...
More inCronaca istriana  

Pola

DIGNANO | Giornata mondiale del libro tutta particolare a Dignano: il piacere della lettura e il libro inteso quale strumento di diffusione del sapere sono stati celebrati con l’inaugurazione della...
More inCronaca polese  

Capodistria

Nel corso della IV riunione del Consiglio di programma (CdA) della Radiotelevisione nazionale, tenutasi a Lubiana, è stata avviata la prima discussione sulla Strategia di sviluppo della RTV di...
More inCapodistriano  

FVG

È scomparso Luciano Lago, già professore di Geografia generale, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione di Trieste e Presidente dell’Università Popolare di Trieste dal 2004 al 2009. Ha...

Cultura

FIUME | Ormai è cosa nota: sarà Giulio Settimo a dirigere il Dramma Italiano del Teatro Nazionale Croato “Ivan de Zajc” di Fiume nelle prossime tre stagioni teatrali. Il giovane attore triestino –...

Sport

PARENZO | Umago pigliatutto ai Giochi delle elementari. I ragazzi e ragazze della SEI Galileo Galilei fanno bottino pieno, conquistando a Parenzo il primo posto sia nel calcetto femminile che nel...
More inSport  

Arcobaleno

Arcobaleno, aprile 2018
12 Aprile 2018
Thumbnail In edicola il nuovo numero di "Arcobaleno"Arcobaleno, aprile 2018
More inUltimo numero  

La Battana

La Battana n. 204
01 Agosto 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero del "La Battana" PREMESSAL’istinto creativo...SAGGIL’Apoxyomenos di Lussino. Storia e fortuna di un giovane venuto dal maredi Moreno ArlandL’ANGOLO DELLA POESIALivio...
More inUltimo numero  

Panorama

Thumbnail Oggi nelle edicole (vedere lista delle edicole in Croazia e Italia) il nuovo numero di "Panorama" e sullo sfogliatore www.editdigital.hr Panorama, n.07, 15 aprile...
More inUltimo numero