Cultura

Che bello stare tutt’insieme!

UMAGO | Che bel... tutti insieme! Questo il titolo della serata tenutasi sabato sera, nella Casa di cultura di Madonna del Carso nei pressi di Umago, grazie alla collaborazione tra il Comitato locale e le quattro Comunità degli Italiani dell’Umaghese, ovvero quelle di Umago, Salvore, Matterada e San Lorenzo-Babici. Un appuntamento diventato ormai una vera e propria tradizione, che si rinnova ogni anno e costituisce un momento di ritrovo e d’unione per i tantissimi connazionali dei piccoli paesi che circondano Umago. 

Foltissimo pubblico

A inizio serata, Larisa Gašperini, spigliata presentatrice dell’evento, ha dato il benvenuto al foltissimo pubblico e alle personalità presenti in sala, ovvero ai presidenti dei succitati sodalizi, rispettivamente Roberta Grassi Bartolić (San Lorenzo-Babici), Katia Šterle Pincin (Matterada), Silvano Pelizzon (Salvore), Floriana Bassanese Radin (Umago), presente anche in veste di vicesindaco, alla vicepresidente della Giunta esecutiva dell’Unione Italiana, Marianna Jeličić Buić, al presidente del Comitato locale, Liviano Kocijančić, alla preside della SMSI “Leonardo Da Vinci” di Buie, Irena Penko e al direttore della SEI “Galileo Galilei”, Arden Sirotić. I primi a rompere il ghiaccio sono stati i “Cantadori” di Babici, formatisi nel 2003 grazie alla passione e all’impegno di Nino Zacchigna. I Cantadori, accompagnati dalla fisarmonica diatonica, hanno eseguito i tre canti tradizionali “E la xe nata in Francia”, “La risaia” e “Se son pallida di sera”. Il loro repertorio comprende canti popolari antichi che si eseguivano nel San Lorenzino e che vengono cantati esattamente come allora, senza arrangiamento. Pino Degrassi ha proposto una spiritosa poesia dal titolo “Dialetto nostro”; scritta da un anonimo poeta, vuole essere un inno all’uso del dialetto, che va considerato come il valore aggiunto e il tratto distintivo del nostro popolo. La CI di Salvore si è presentata al pubblico con una sezione che costituisce da sempre il fiore all’occhiello del sodalizio, ossia la filodrammatica. Questa è infatti una delle attività artistiche più longeve del sodalizio salvorino, quella che negli anni ha dato moltissime soddisfazioni e ha visto calcare il palcoscenico da tantissime generazioni di salvorini e non solo, sempre guidati dal bravissimo Vlado Rota, dirigente artistico di diverse filodrammatiche locali. Per l’occasione, la filodrammatica di Salvore si è presentata con due esilaranti sketch intitolati “La giacca bianca!” e “I due pedoni”, che hanno visto protagonisti i simpaticissimi e giovanissimi attori Lucio Laganis, Luca Vigini, Timothy Lakošeljac, Leo Laganis e Andrea Lakošeljac.

Punti di forza e motivi di vanto

La CI di Matterada ha portato sul palco le bravissime ballerine di danza moderna del gruppo Pulcini Junior, il cui numero è stato coreografato da Martina Coslovich. Esibitesi sulle note di “Daddy”, hanno riscosso un grande successo da parte del pubblico. La CI di Matterada vanta anche un complesso vocale misto a quattro voci il cui repertorio spazia dalla musica classica ai canti popolari, dalle melodie tradizionali ai brani di grandi cantautori italiani. Quest’ensemble è attivo da ben 15 anni ed è diretto dalla prof.ssa Vesna Jugovac Pavlović. Per la serata di Madonna del Carso hanno scelto di esibirsi con tre grandi successi: “Rosso corallo”, “Rose rosse” e “Quando mandorla fiorì”. Ultima a esibirsi è stata la CI di Umago, che ha schierato i suoi punti forti, vanto e orgoglio di Umago, ovvero il Coro misto e la sezione di danza moderna. Non potendo far esibire tutti i ballerini della sezione di danza moderna, dato che si tratta di circa 70 ragazzi/e, la dirigente Jelena Mrak ha deciso di far ballare le Free Dream Beginner che, guidate da Martina Coslovich, hanno letteralmente fatto... tremare il palco sulle note di “Tremor”. La sezione delle Free Dream Advanced ha commosso il pubblico con un’intensa e struggente coreografia ideata da Martina Coslovich e Noelle Marfan, dal titolo “Titanium (stop al bullismo)”, il cui intento è sensibilizzare il pubblico e i ragazzi al problema del bullismo. Al termine di questa bellissima manifestazione, il Coro misto della CI di Umago ha proposto tre brani: “Michelle”, “Maccheroni” e “Amigos para siempre”. La compagine, nata nel 1977, è diretta dal maestro Maurizio Lo Pinto, e presenta un repertorio molto vasto composto sia da musica nazionale che internazionale, e una dimostrazione in questo senso l’ha data anche a Madonna del Carso. Ha partecipato a innumerevoli manifestazioni, serate e incontri, non soltanto in Croazia, ma anche all’estero. Dopo le esibizioni dei sodalizi, la serata è proseguita all’insegna della buona musica offerta dalla Cardium band, gruppo “dal sapore istriano” operante in seno alla CI di San Lorenzo-Babici, che ha allietato il pubblico con brani per tutte le età.

Uniti siamo più forti

Anche quest’anno la manifestazione “Che bel... tutti insieme!” si è conclusa con grande successo; in un momento in cui c’è chi ci vorrebbe divisi, i quattro sodalizi dell’Umaghese hanno dimostrato che uniti siamo più forti, che assieme possiamo realizzare grandi progetti, sconfiggere i pregiudizi e mantenere viva la nostra cultura e le nostre tradizioni.

 

 

Visit the website Visit the website Visit the website

Who's Online

Abbiamo 180 visitatori e nessun utente online

Sfogliatore - Reader

Avviso ai lettori

Al fine di far aumentare le visite dei nostri lettori sul nostro portale, da qualche tempo a questa parte abbiamo scelto di impedire agli utenti di poter copiare i testi e le foto delle notizie che pubblichiamo. Nulla impedisce tuttavia, a chiunque voglia diffonderle, di cliccare sui link della notizia che interessa e che reindirizza immediatamente il lettore al nostro portale e, a tal punto, di  copiare dalla casella degli URL per intero e quindi incollare il link della notizia stessa replicandolo altrove. Seguendo questi semplici passi si ottiene il medesimo risultato e si contribuisce contemporaneamente alla diffusione dei nostri servizi e delle nostre testate in rete.

La Redazione

Weather data OK.
Fiume
24 °C

 

 

Facebook

Search

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

Scopri i nostri zainetti

Politica

ABBAZIA | Regolamento generale sulla protezione dei dari personali (GDPR), situazione finanziaria, preparativi per le prossime elezioni... Questi gli argomenti principali di cui si è discusso a...
More inPolitica  

Fiume

ABBAZIA | È allarme punteruolo rosso per le palme di Abbazia. Da qualche anno ormai il vorace coleottero originario dell’Asia sudorientale sta distruggendo una delle piante più caratteristiche della Perla...
More inCronaca fiumana  

Istria

ROVIGNO | Saranno quasi duemila i partecipanti alla 14ª edizione della “Popolana”, la più grande manifestazione sportivo-ricreativa nella città, fiore all’occhiello del turismo In Croazia. Il...
More inCronaca istriana  

Pola

DIGNANO | Giornata mondiale del libro tutta particolare a Dignano: il piacere della lettura e il libro inteso quale strumento di diffusione del sapere sono stati celebrati con l’inaugurazione della...
More inCronaca polese  

Capodistria

Nel corso della IV riunione del Consiglio di programma (CdA) della Radiotelevisione nazionale, tenutasi a Lubiana, è stata avviata la prima discussione sulla Strategia di sviluppo della RTV di...
More inCapodistriano  

FVG

È scomparso Luciano Lago, già professore di Geografia generale, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione di Trieste e Presidente dell’Università Popolare di Trieste dal 2004 al 2009. Ha...

Cultura

PORTO ALBONA | Soltanto la bellezza dell’anima può sopraffare quella della natura. È la morale della storia raccontata da Melita Adany nel suo libro “Il primo volo – Prvi let”, un volume bilingue,...

Sport

PARENZO | Umago pigliatutto ai Giochi delle elementari. I ragazzi e ragazze della SEI Galileo Galilei fanno bottino pieno, conquistando a Parenzo il primo posto sia nel calcetto femminile che nel...
More inSport  

Arcobaleno

Arcobaleno, aprile 2018
12 Aprile 2018
Thumbnail In edicola il nuovo numero di "Arcobaleno"Arcobaleno, aprile 2018
More inUltimo numero  

La Battana

La Battana n. 204
01 Agosto 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero del "La Battana" PREMESSAL’istinto creativo...SAGGIL’Apoxyomenos di Lussino. Storia e fortuna di un giovane venuto dal maredi Moreno ArlandL’ANGOLO DELLA POESIALivio...
More inUltimo numero  

Panorama

Thumbnail Oggi nelle edicole (vedere lista delle edicole in Croazia e Italia) il nuovo numero di "Panorama" e sullo sfogliatore www.editdigital.hr Panorama, n.07, 15 aprile...
More inUltimo numero