Cultura

È calato il sipario su Arena International

15 arena 039POLA Con il concerto finale di gala è calato il sipario, mercoledì sera, nella Casa delle Forze armate, sulla 16.esima edizione dei laboratori di musica e concerti “Arena International”. Un finale superlativo, se si considera l’interesse del pubblico, numeroso nella Sala degli specchi, e la qualità delle esibizioni dei musicisti e dei loro docenti, che definitivamente e in ogni senso si sono amalgamati nel migliore dei modi a questo oramai tradizionale corso musicale interattivo, di carattere internazionale.

Nel corso di una settimana di studi e di specializzazione vi hanno aderito ben 106 allievi/artisti (la maggior parte tra i 10 e i 15 anni, anche se ci sono stati sia musicisti più giovani che quelli più maturi), provenienti oltre che dalla Croazia e dall’Italia, pure dalla Slovenia, dalla Germania e dall’Ucraina.
La graditissima serata culturale all’ex Casinò Marina è iniziata in leggerezza e in modo un po’ informale, però decisamente azzeccato, con un “assaggio musicale”, ovvero con l’esibizione delle classi di musica da camera seguite dal maestro Nicola Mansutti. Poi è seguito l’applauditissimo concerto nel quale in diverse formazioni, in duo, trio, complessi da camera, orchestra e cori (voci bianche e adulti), si sono esibiti gli allievi, i docenti e gli ospiti. Nel vasto repertorio sono stati proposti, tra gli altri, brani di Weiner, Tchaikovsky, Bizet, Puccini, Mozart, Dvoràk, Weiss e Strauss, fino alla musica più contemporanea con brani dei Beatles e dei Coldplay.
Al concerto finale, inoltre, quale ospite d’eccezione, è intervenuto Simone Mocenni Beck, scrittore, pittore, scultore e musicista, che nella circostanza ha recitato “Il poema della cava” (con il quale si è voluto unire la scultura e la musica) sulle note del brano “Duo concertante”, di Nello Milotti, con la maestra Tatiana Šverko al pianoforte. Scroscianti gli applausi alla fine dello spettacolo, conclusosi con la consegna degli attestati, quale “conferma per lo studio svolto con i rinomati maestri e per l’attività svolta”.
Nell’occasione è stato, inoltre, presentato il CD “Tra armonie e folklore”, del duo pianistico di Arena International composto da Tatiana Šverko e Leonardo Angelini”, inciso in primavera in Germania con il tecnico del suono Edoardo Milani.
“Sono sodisfatissima di quest’edizione di Arena International - così la direttrice artistica Tatiana Šverko -, in quanto abbiamo avuto l’occasione di lavorare con molti ragazzi di talento provenienti da diversi Paesi. In particolar modo i giovani musicisti hanno mostrato un enorme entusiasmo nel seguire gli studi di perfezionamento. In sintesi, in pochi giorni hanno studiato tantissimo e assimilato un enorme repertorio. Per di più, il pubblico che ci ha seguito è stato molto numeroso, il che è molto importante nel campo della musica classica”, ha fatto notare la Šverko, puntualizzando che ci sono già dei piani per arricchire ulteriormente questa manifestazione: “Contiamo di portare nuovamente a Pola il rinomato oboista Pietro Milella, che l’anno prossimo dovrebbe pure dirigere l’orchestra, nella quale tra l’altro cercheremo di dare maggiore spazio pure ai giovani solisti, che non è una cosa da poco. Ovviamente dovrebbe ritornare il maestro di flauto Romano Pucci, dell’ensemble classica trio ‘La Scala’, prossimamente in tournée in Giappone, dove tra gli altri presenteranno i brani dei nostri compositori connazionali Antonio Smareglia e Nello Milotti”, ha concluso la direttrice artistica.
Va ricordato che l’organizzazione di Arena International si deve all’Unione Italiana e all’Università Popolare di Trieste, con il contributo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale della Repubblica italiana, del Consiglio delle minoranze della Croazia e della Comunità turistica della Città di Pola. (fp)

 

 

Visit the website Visit the website Visit the website

Who's Online

Abbiamo 170 visitatori e nessun utente online

Sfogliatore - Reader

Progetto abbonamenti gratuiti

Gentili lettori,
abbiamo il piacere di informarVi che, su iniziativa della Direzione dell’EDIT, è decollato il progetto degli abbonamenti gratuiti al digitale del quotidiano La Voce del Popolo (della durata di un anno) destinati agli esuli e loro discendenti e più in generale a persone che vivono all’estero (non in Croazia e Slovenia) interessate a seguirci su Internet.

I primi hanno già ricevuto l'email con tanto di codice per accedere all'abbonamento gratuito.

Il progetto continua e chi fosse interessato a ottenerlo e ancora non ci avesse trasmesso i propri dati può farlo inviandoci un messaggio contenente gli stessi all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Avviso ai lettori

Al fine di far aumentare le visite dei nostri lettori sul nostro portale, da qualche tempo a questa parte abbiamo scelto di impedire agli utenti di poter copiare i testi e le foto delle notizie che pubblichiamo. Nulla impedisce tuttavia, a chiunque voglia diffonderle, di cliccare sui link della notizia che interessa e che reindirizza immediatamente il lettore al nostro portale e, a tal punto, di  copiare dalla casella degli URL per intero e quindi incollare il link della notizia stessa replicandolo altrove. Seguendo questi semplici passi si ottiene il medesimo risultato e si contribuisce contemporaneamente alla diffusione dei nostri servizi e delle nostre testate in rete.

La Redazione

Weather data OK.
Fiume
12 °C

 

 

Facebook

Search

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

Scopri i nostri zainetti

Politica

Sebbene le prime proiezioni prevedessero la vittoria di Borut Pahor già al primo turno delle presidenziali in Slovenia, i primi risultati indicano che gli sloveni dovranno recarsi alle urne una...
More inPolitica  

Fiume

In occasione del 26º anniversario della costituzione della 128ª brigata dell’Esercito croato “San Vito”, avvenuta il 22 ottobre 1991, nella Casa croata della cultura (HKD) di Sušak ha avuto luogo...
More inCronaca fiumana  

Istria

MONTONA | L’affascinante cittadina istriana di Montona, situata in cima al colle, è nota nel mondo per essere stata la patria di diverse personalità importanti: dal compositore Andrea Antico al...
More inCronaca istriana  

Pola

Dopo l’ultima seduta estiva (del 27 luglio), e tre mesi di pausa, torna a riunirsi in autunno il Consiglio cittadino di Pola. L’appuntamento è per domani pomeriggio alle 17 e tra i punti all’ordine...
More inCronaca polese  

Capodistria

ISOLA | In questi giorni si è conclusa la prima parte del progetto dedicato all’imprenditoria tra i giovani, promosso dall’Agenzia pubblica slovena “SPIRIT” e organizzato a Isola dall’Ente...
More inCapodistriano  

FVG

Thumbnail Valzer di direttori per il gruppo L’Espresso, che include, in FVG, anche i quotidiani Messaggero Veneto e Il Piccolo. Proprio per quest’ultimo è stato sancito un cambio di direzione. Dal 20 aprile il...

Cultura

ALBONA | “Elemento grafico” (Grafički element) è una mostra itinerante con la quale la galleria “Alvona” ha chiuso la sua stagione espositiva 2017, iniziata nel mese di giugno. Inaugurata lo scorso...

Arcobaleno

Arcobaleno, ottobre 2017
15 Ottobre 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero di "Arcobaleno"Arcobaleno, ottobre 2017
More inUltimo numero  

La Battana

La Battana n. 204
01 Agosto 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero del "La Battana" PREMESSAL’istinto creativo...SAGGIL’Apoxyomenos di Lussino. Storia e fortuna di un giovane venuto dal maredi Moreno ArlandL’ANGOLO DELLA POESIALivio...
More inUltimo numero  

Panorama

Thumbnail Oggi in edicola il nuovo numero di "Panorama"Panorama, n.19, 15 ottobre 2017  
More inUltimo numero