Capodistria

Nerbini, il fantastico mondo dei fumetti

CAPODISTRIA| Con la mostra “Pow... bang... gulp! Missione avventura: il fantastico mondo dei fumetti di Nerbini”, la Comunità degli Italiani ha omaggiato l’arte del fumetto e nello specifico il ruolo della Casa editrice fiorentina, che tanto ha contribuito alla sua espansione in Italia. L’inaugurazione dell’allestimento è stata preceduta, sabato sera, dalla conferenza sullo stesso tema, cui hanno partecipato Costantino Nerbini, pronipote di Giuseppe, fondatore della celebre Casa editrice, affiancato dalla consorte, nonché Dario Fontana, curatore della mostra, che rimarrà visibile a Palazzo Gravisi Buttorai sino all’8 maggio. Durante l’incontro, moderato da Nicoletta Casagrande, responsabile del “Salotto del libro” e introdotto dai saluti di Fulvio Richter, presidente della CAN di Capodistria, è stato chiarito che Giuseppe, iniziando come giornalaio, fu affascinato dai film d’animazione visti al cinema e ispirato a crearne delle strisce su carta. Il suo Topolino, con il carattere della Disney, iniziò a uscire nel 1932, per scoprire poco dopo che il fumetto già usciva e accordandosi di conseguenza per l’acquisto dei diritti per poter proseguire con la stampa. Questa fu regolare nel biennio dal 1933 al 1935, per poi interrompersi. “Fu un po’ un errore, anche se allora il mio bisnonno aveva molto successo anche con altri personaggi, tra cui Cino e Franco e Mandrake, per cui rinunciare a Topolino non parve una mossa sbagliata”, così il pronipote. Come esposto da Fontana, Nerbini fu un innovatore, coraggioso e moderno, che introdusse la nuvoletta nelle tavole dei fumetti che inizialmente furono degli ibridi tra didascalia e nuvoletta. Si trattò di modifiche non bene accette, visto che seguirono varie intimidazioni del Ministero per la cultura, che lo invitavano a diminuire la pubblicazione dei personaggi americani e a non proporre quello stile di pubblicazione, con la Casa editrice che subì una censura sempre più forte anche in relazione al crescente regime fascista. Fu il figlio Mario a ereditare l’attività della Casa editrice, riguardo alla quale, come esposto in serata, rimangono pochi documenti e dati certi, a causa di un incendio scoppiato negli archivi e anche in seguito all’alluvione di Firenze del 1966. Oltre ai fumetti, attraverso i quali venne data predilezione all’avventura rispetto al comico, venne pubblicata la rivista “420” (dal 1914 al 1944), cui collaborò anche Federico Fellini, nella quale oltre alla veste grafica tutti i contenuti sono stati definiti dissacranti ed espliciti per il periodo. Uscì pure una collana di libri gialli, ispirandosi alla “Mondadori”, nonché la rivista mensile illustrata “Fiammetta”, “spinta” e ammiccante per l’epoca. Dodici numeri della pubblicazione, quindi l’intera annata del 1926, sono esposti presso il “Salotto del libro” fino alla fine del mese di maggio. L’evento è stato organizzato dalla CI “Santorio Santorio”, da quella di Crevatini e dall’”Info-Libro” con il sostegno della CAN comunale.

 

 

Visit the website Visit the website Visit the website

Who's Online

Abbiamo 194 visitatori e nessun utente online

Sfogliatore - Reader

Avviso ai lettori

Al fine di far aumentare le visite dei nostri lettori sul nostro portale, da qualche tempo a questa parte abbiamo scelto di impedire agli utenti di poter copiare i testi e le foto delle notizie che pubblichiamo. Nulla impedisce tuttavia, a chiunque voglia diffonderle, di cliccare sui link della notizia che interessa e che reindirizza immediatamente il lettore al nostro portale e, a tal punto, di  copiare dalla casella degli URL per intero e quindi incollare il link della notizia stessa replicandolo altrove. Seguendo questi semplici passi si ottiene il medesimo risultato e si contribuisce contemporaneamente alla diffusione dei nostri servizi e delle nostre testate in rete.

La Redazione

Weather data OK.
Fiume
11 °C

 

 

Facebook

Search

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

Scopri i nostri zainetti

Politica

ABBAZIA | Regolamento generale sulla protezione dei dari personali (GDPR), situazione finanziaria, preparativi per le prossime elezioni... Questi gli argomenti principali di cui si è discusso a...
More inPolitica  

Fiume

ABBAZIA | È allarme punteruolo rosso per le palme di Abbazia. Da qualche anno ormai il vorace coleottero originario dell’Asia sudorientale sta distruggendo una delle piante più caratteristiche della Perla...
More inCronaca fiumana  

Istria

ROVIGNO | Saranno quasi duemila i partecipanti alla 14ª edizione della “Popolana”, la più grande manifestazione sportivo-ricreativa nella città, fiore all’occhiello del turismo In Croazia. Il...
More inCronaca istriana  

Pola

DIGNANO | Giornata mondiale del libro tutta particolare a Dignano: il piacere della lettura e il libro inteso quale strumento di diffusione del sapere sono stati celebrati con l’inaugurazione della...
More inCronaca polese  

Capodistria

Nel corso della IV riunione del Consiglio di programma (CdA) della Radiotelevisione nazionale, tenutasi a Lubiana, è stata avviata la prima discussione sulla Strategia di sviluppo della RTV di...
More inCapodistriano  

FVG

È scomparso Luciano Lago, già professore di Geografia generale, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione di Trieste e Presidente dell’Università Popolare di Trieste dal 2004 al 2009. Ha...

Cultura

PORTO ALBONA | Soltanto la bellezza dell’anima può sopraffare quella della natura. È la morale della storia raccontata da Melita Adany nel suo libro “Il primo volo – Prvi let”, un volume bilingue,...

Sport

PARENZO | Umago pigliatutto ai Giochi delle elementari. I ragazzi e ragazze della SEI Galileo Galilei fanno bottino pieno, conquistando a Parenzo il primo posto sia nel calcetto femminile che nel...
More inSport  

Arcobaleno

Arcobaleno, aprile 2018
12 Aprile 2018
Thumbnail In edicola il nuovo numero di "Arcobaleno"Arcobaleno, aprile 2018
More inUltimo numero  

La Battana

La Battana n. 204
01 Agosto 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero del "La Battana" PREMESSAL’istinto creativo...SAGGIL’Apoxyomenos di Lussino. Storia e fortuna di un giovane venuto dal maredi Moreno ArlandL’ANGOLO DELLA POESIALivio...
More inUltimo numero  

Panorama

Thumbnail Oggi nelle edicole (vedere lista delle edicole in Croazia e Italia) il nuovo numero di "Panorama" e sullo sfogliatore www.editdigital.hr Panorama, n.07, 15 aprile...
More inUltimo numero