Capodistria

Nel sistema scolastico serve elevare la qualità

CAPODISTRIA | Presentato ieri in conferenza stampa il progetto per l’innalzamento della qualità nel sistema scolastico delle Comunità Nazionali, italiana in Slovenia e slovena in Italia. Guidata dalla CAN costiera e supportata finanziariamente dal Ministero per l’istruzione sloveno e parzialmente dall’Unione Europea e dal suo Fondo sociale, l’iniziativa fino al 2020 è destinata a creare nuovi modelli d’insegnamento. Si punta a sviluppare le competenze di comunicazione e linguaggio dei ragazzi e a migliorare la cooperazione tra le scuole minoritarie. Le figure centrali del progetto, che mantiene la continuità con il precedente, saranno gli insegnanti coadiutori, in tutto una decina. Presteranno la loro opera per portare la propria madre lingua nei vari istituti, sostenendo i docenti di ruolo nel migliorare la conoscenza dell’italiano nel Litorale e dello sloveno nelle Province di Trieste e Gorizia. Come rilevato dal coordinatore Aleksandro Burra, le iniziative saranno suddivise in quattro sezioni. L’insegnamento in compresenza, affiancando all’insegnante di ruolo uno di supporto, prevede circa 2.000 ore di lezione per sviluppare un nuovo modello di apprendimento dei vari gruppi che tenga conto del diverso livello di sapere degli alunni. Si passerà poi all’aggiornamento del seminario di tecnologie e informazione del precedente progetto, dove in 88 ore complessive gli insegnanti saranno messi al corrente dei nuovi sussidi didattici. Per gli alunni e gli studenti delle scuole elementari e medie italiane sono previste 120 ore aggiuntive nel corso del quadriennio da dedicare a laboratori e workshop di gruppo per migliorare l’apprendimento della lingua italiana. Infine il progetto stimolerà gli incontri transfrontalieri per rafforzare i contatti tra le due comunità nazionali, sviluppando gli scambi interculturali e la cooperazione bilaterale. Del comitato scientifico di coordinamento fanno parte ancora Andreja Duhovnik Antoni, consulente pedagogica del Ministero dell’istruzione di Lubiana per le scuole slovene in Italia, Sergio Crasnich, consulente pedagogico a Capodistria e Nives Zudič Antonič, responsabile della cattedra di italianistica presso l’Università del Litorale. L’importanza del progetto è stata sottolineata nel suo messaggio di saluto anche da Marko Koprivc del Dicastero per l’istruzione e lo sport sloveno. Ha voluto confermare il pieno appoggio allo sviluppo delle scuole delle due minoranze, che si riflette poi positivamente anche sulla collaborazione regionale. L’apertura dei funzionari governativi sloveni per le problematiche della scuole italiane, è stata posta in evidenza da Alberto Scheriani, presidente della CAN costiera. Ha evidenziato le costanti consultazioni in corso, incentrate in queste settimane sul dibattito pubblico della nuova legge quadro per il sistema scolastico degli Italiani e degli Ungheresi che vivono in Slovenia. Per quanto riguarda l’edilizia scolastica, Scheriani ha ricordato l’intesa tra il governo e il Comune di Capodistria per la ristrutturazione di un’ala dell’ex scuola professionale in piazza Vergerio, per risolvere i problemi di spazio del Collegio dei Nobili che ospita l’elementare e il ginnasio.

 

 

Visit the website Visit the website Visit the website

Who's Online

Abbiamo 79 visitatori e nessun utente online

Sfogliatore - Reader

Progetto abbonamenti gratuiti

Gentili lettori,
abbiamo il piacere di informarVi che, su iniziativa della Direzione dell’EDIT, è decollato il progetto degli abbonamenti gratuiti al digitale del quotidiano La Voce del Popolo (della durata di un anno) destinati agli esuli e loro discendenti e più in generale a persone che vivono all’estero (non in Croazia e Slovenia) interessate a seguirci su Internet.

I primi hanno già ricevuto l'email con tanto di codice per accedere all'abbonamento gratuito.

Il progetto continua e chi fosse interessato a ottenerlo e ancora non ci avesse trasmesso i propri dati può farlo inviandoci un messaggio contenente gli stessi all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Avviso ai lettori

Al fine di far aumentare le visite dei nostri lettori sul nostro portale, da qualche tempo a questa parte abbiamo scelto di impedire agli utenti di poter copiare i testi e le foto delle notizie che pubblichiamo. Nulla impedisce tuttavia, a chiunque voglia diffonderle, di cliccare sui link della notizia che interessa e che reindirizza immediatamente il lettore al nostro portale e, a tal punto, di  copiare dalla casella degli URL per intero e quindi incollare il link della notizia stessa replicandolo altrove. Seguendo questi semplici passi si ottiene il medesimo risultato e si contribuisce contemporaneamente alla diffusione dei nostri servizi e delle nostre testate in rete.

La Redazione

Weather data OK.
Fiume
19 °C

 

 

Facebook

Search

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

Scopri i nostri zainetti

Politica

LUBIANA | La sentenza del Tribunale arbitrale sul contenzioso confinario sloveno-croato pare abbia giovato alla credibilità dell’Esecutivo guidato da Miro Cerar. Dopo un lungo periodo di caduta del...
More inPolitica  

Fiume

Dopo 141 anni è tornato finalmente a casa il siluro fiumano. O meglio la sua coda. Infatti, è stato presentato ieri nel magazzino ferroviario in piazza Žabica, in cui è allestita la mostra sul siluro,...
More inCronaca fiumana  

Istria

BUIE | Come in tutte le scuole medie superiori della Croazia, anche alla SMSI “Leonardo da Vinci” di Buie si è conclusa la sessione estiva delle iscrizioni alle prime classi per l’anno scolastico...
More inCronaca istriana  

Pola

Un piccolo gioiellino, un salotto all’aperto. In questo è stata trasformata via San Teodoro, che grazie a un’imponente opera di restyling si presenta oggi con un aspetto decisamente diverso. Da vicolo...
More inCronaca polese  

Capodistria

CAPODISTRIA | Il sindaco di Capodistria, Boris Popovič ha firmato la delibera con cui riconferma Luka Juri alla carica di direttore del Museo regionale di Capodistria. L’incarico ha la durata di...
More inCapodistriano  

FVG

Thumbnail Valzer di direttori per il gruppo L’Espresso, che include, in FVG, anche i quotidiani Messaggero Veneto e Il Piccolo. Proprio per quest’ultimo è stato sancito un cambio di direzione. Dal 20 aprile il...

Cultura

SPALATO | Dopo le due rappresentazioni de “Il barbiere di Siviglia” nel Teatro Nazionale Croato di Spalato, il tenore inglese Mark Milhofer, che ha interpretato con grande successo il ruolo del...

Sport

FIUME | Partenza da Veglia con un volo charter, conferenza stampa alle 17.30 e allenamento serale alla Red Bull Arena. Per il Rijeka parte questa mattina anche ufficialmente la “missione...
More inSport  

Arcobaleno

Arcobaleno, febbraio 2017
15 Gennaio 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero di "Arcobaleno"Arcobaleno, febbraio 2017
More inUltimo numero  

La Battana

La Battana n. 202
16 Gennaio 2017
Thumbnail In edicola il nuovo numero del "La Battana" PREMESSAProcedendo in una ricerca interiore UOMINI E SEGNIDedicato a Erna Toncinichdi Daina Glavočić SAGGIL’interferenza del croato nell’apprendimento...
More inUltimo numero  

Panorama

Thumbnail Oggi in edicola il nuovo numero di "Panorama"Panorama, n.12, 30 giugno 2017  
More inUltimo numero